Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

A Salerno la Giornata Diocesana dei Giovani


A Salerno la Giornata Diocesana dei Giovani
14/04/2011, 12:04

Giornata Diocesana dei Giovani Salerno, Sabato 16 Aprile, ore 16.00-22.30,  oltre 2500 giovani provenienti da tutta la diocesi con il nostro Arcivescovo Mons. Luigi Moretti. Una giornata all'insegna della gioia, della preghiera e della festa per essere "artigiani di Speranza", di quella "speranza che non delude” “Abbiamo tutti bisogno di creare rapporti nuovi e di elevarne il tono. Anche in una comunità come la nostra, (almeno in parte) ancora a misura d’uomo, si avverte spesso, e talvolta in forma più acuta proprio in occasione delle festività più importanti, un senso di smarrimento e di spaesamento”. (L. Moretti, lettera per la Pasqua 2011 “La forza Riconciliatrice della Pasqua”). Salerno, sabato 16 aprile Giornata Diocesana dei Giovani, organizzata dalla pastorale giovanile, sarà il primo vero grande appuntamento per tutti gli adolescenti e giovani della nostra Arcidiocesi. Per i tantissimi giovani sarà una giornata vissuta all'insegna della gioia, della preghiera e della festa insieme al nostro Arcivescovo Mons. Luigi Moretti, sempre pronto ad accogliere le esigenze del mondo giovanile e a dare forza e coraggio con il suo insegnamento. Saranno presenti all’evento testimoni eccellenti: Ernesto Olivero (Sermig - Arsenale della pace), Paola, amica di Beata Chiara Luce Badano e Maeve Heaney (cantante). Di seguito il programma della giornata: Ore 16,00: Accoglienza in Piazza Cavour, dove darà il benvenuto il sindaco di Salerno. Ore 16,45: Si percorre a piedi Via Duomo e si arriva nella piazza del Tempio di Pomona. Ore 17,20: L’Arcivescovo darà il benvenuto ed il suo messaggio ai giovani. Ore 17,30: Per zone pastorali, si andrà nella Cripta del Duomo per un breve momento di preghiera sulla tomba di San Matteo. Ore 17,40-18,40: Oltre 50 sacerdoti pronti ad accogliere le confessioni dei giovani in Cattedrale. Ore 18:45: Lectio Divina in Cattedrale, guidata da don Ernesto Della Corte. Al termine ci sarà la testimonianza di Paola, amica della Beata Chiara Luce Badano. Ore 20.30: in Piazza Amendola vivremo un momento di festa con la cantante Maeve Heaney e ascolteremo la testimonianza di Ernesto Olivero. “I giovani sono il presente ed il futuro della Chiesa e della società, li aspettiamo numerosi” così don Michele del Regno direttore della pastorale giovanile diocesana ha lanciato il suo invito ai giovani dell’intera diocesi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©