Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

L'undicesima edizione della rassegna dedicata ai vini

A Sant'Agata dei Goti "Falanghina Felix"

Si svolgerà il 7 e l'8 luglio nel centro storico

A Sant'Agata dei Goti 'Falanghina Felix'
02/07/2012, 13:07

SANT'AGATA DEI GOTI (BENEVENTO) - Il centro storico di Sant'Agata dei Goti, in provincia di Benevento, ospiterà il 7 e l’8 luglio prossimi l'undicesima edizione di ‘Falanghina Felix’, rassegna regionale dedicata ai vini ottenuti da uva falanghina. L’evento è organizzato dalla Camera di Commercio di Benevento, tramite la propria Azienda Speciale Valisannio, con la compartecipazione di Provincia di Benevento, Comune di Sant’Agata dei Goti, Unioncamere Campania e Regione Campania-Stapa Cepica Benevento.
La rassegna dedicata al poliedrico vitigno, il più rappresentativo e caratterizzante della "Campania Felix", rappresenta un appuntamento unico per consumatori ed addetti ai lavori, che potranno degustare, grazie al grande banco d'assaggio allestito nel chiostro di Palazzo San Francesco, le varianti trame dei vini falanghina  prodotti nelle diverse zone della Campania, riuscendo a cogliere con evidenza la capacità di questo  vitigno autoctono di manifestare la sua originalità territoriale.
Oltre allo spazio espositivo nel chiostro, nella sala consiliare di Palazzo San Francesco sarà allestita la sala degustazione professionale. Per l’intera durata della manifestazione sarà consentito, ai professionisti del settore (enotecari, ristoratori, sommelier ecc.) ed ai giornalisti, di degustare i vini dei produttori presenti alla manifestazione, in una apposita sala degustazione, a loro dedicata, previo accredito e prenotazione. Non mancheranno incontri tecnici che mireranno a mostrare la versatilità e la longevità dei vini prodotti da uve falanghina. L'attenzione sarà puntata anche sul rapporto tra vino e archeologia,  per analizzare quanto sia fondamentale il vincolo che intercorre tra passato e presente oltre all'importanza del paesaggio e della terra nelle produzioni vitivinicole di qualità.
Durante il week-end sarà riproposto il "mercato della falanghina", spazio di incontro gestito direttamente dai produttori, dove i consumatori potranno conoscere da vicino i protagonisti della viticoltura campana ed i loro vini: una "filiera corta" che intende soprattutto evidenziare all'attenzione dei consumatori attenti la ricchezza culturale di un prodotto ottenuto nel rispetto dei diritti del lavoro e dell'ambiente. Sarà riproposto il Premio Falanghina Felix, un’occasione per segnalare e sostenere coloro che promuovono la conoscenza e difendono il patrimonio della vitivinicoltura campana.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©