Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Fino al 22 dicembre

A Spazio Libero è di scena 'Erica'


.

A Spazio Libero è di scena 'Erica'
17/12/2009, 16:12

NAPOLI- E' di scena al teatro Spazio Libero di Via del Parco Margherita lo spettacolo "Erica" tratto dal testo "2 fratelli" di Fausto Paravidino, per la regia degli emergenti Antonio Piccolo e Giuseppe Cerrone con Raffaele Ausiello, Simona Di Maio, Stefano Ferraro e la voce di Larissa Masullo.
La cucina di un appartamento di una delle nostre città. Una storia. Quella dei fratelli Boris e Lev e della loro coinquilina Erica, che si lasciano vivere al ritmo disperato di un tic-tac di sveglia che si ferma arbitrariamente, per coglierli e mostrarceli in alcuni casuali momenti di passaggio apparentemente insignificanti.
Dialoghi serrati, un fiume di pensieri, un oceano di parole. In cui non c’è traccia di uno scopo di vita individuale, seppure quotidiano, né la ricerca di un benessere, e nemmeno la reale volontà di entrare in contatto con il prossimo. Incatenati l’uno all’altro, prigionieri di una cucina-buco nero dove ogni occasionale spiraglio di luce viene stroncato alla fonte, la vita scorre senza grazia e l’analfabetismo emotivo si trasferisce dalle parole ai gesti.
Solo una storia. Sicuramente inventata, o forse no. Forse già accaduta, forse non ancora. Nella cucina di un appartamento di una delle nostre città.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©