Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

A Villa Massa il Premio Pininfarina 2010


A Villa Massa il Premio Pininfarina 2010
09/02/2010, 10:02


PIANO DI SORRENTO - L'azienda sorrentina Villa Massa, brand leader nella produzione di limoncello e di liquori tradizionali campani, è fra i tre finalisti nazionali del premio “Confindustria Award for Excellence - Andrea Pininfarina 2010” nella categoria “Valorizzazione del territorio”. Gli altri due riconoscimenti sono per l’azienda campione del Made in Italy nel mondo e dell’Innovazione. E' poi previsto un premio speciale “Andrea Pinifarina” all'impresa, che fra le finaliste degli Awards, avrà ottenuto i massimi punteggi nelle tre categorie in cui si articola il prestigioso premio. La cerimonia di premiazione è prevista mercoledì 10 febbraio a Torino presso la sede dell'Unione Industriali della città, alla presenza del Ministro dello sviluppo economico Claudio Scajola, del presidente Fiat Luca di Montezemolo e del presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia. Il “Confindustria Award for Excellence - Andrea Pininfarina 2010” prende le mosse dalla selezione degli Award for Exellence e intende premiare le imprese “maggiormente capaci di creare relazioni significative con il sistema socio economico di riferimento e di affermare l'immagine del nostro paese all'estero, attraverso strategie e politiche d'innovazione”. Questo ulteriore riconoscimento, che ha visto in gara 165 aziende italiane di tutte le dimensioni, si va ad aggiungere agli altri significativi, nazionali e internazionali, assegnati a Villa Massa negli ultimi anni. Un palmares unico in Europa, dal “Premio Qualità Italia” nel 2002 a l’EFQM Excellence Award del 2007, al “Premio Imprese x l’Innovazione” consegnato lo scorso 6 novembre da Confindustria. Nota in tutto il mondo per il suo “Liquore di limone di Sorrento”, Villa Massa esporta oltre l’80% del proprio fatturato, di circa 7 milioni di euro, in 48 paesi di tutti i continenti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©