Cultura e tempo libero / Enogastronomia

Commenta Stampa

A Vitulano (BN) la XX Sagra della Castagna


A Vitulano (BN) la XX Sagra della Castagna
17/10/2012, 17:48

Il 26, 27 e 28 ottobre 2012 si rinnova l’appuntamento con la  Sagra della Castagna di Vitulano. Giunta ormai alla XX edizione, l’evento rappresenta il giusto connubio tra festa popolare, momento culturale ed evento enogastronomico. Per i vitulanesi la castagna non è solo un alimento che ha sfamato intere generazioni, ma è anche un simbolo dell’antica tradizione agraria, montanara e quindi sociale. Per questa occasione la Pro-Loco “Camposauro”, in collaborazione con la Corale San Menna e con il Comune di Vitulano, intende dare spazio alla cultura, alla storia e alle tradizioni di Vitulano. La protagonista incontrastata sarà, ovviamente, la castagna enzeta locale, che potrà essere assaporata in tutte le sue preparazioni: dalla caldarrosta, che è la ricetta più povera e semplice, ai dolci preparati della Corale San Menna secondo le antiche ricette della cucina sannita. Ma oltre alla castagna, sarà possibile degustare anche le altre specialità locali, come il pecorino vitulanese e il vino aglianico del Taburno. La sagra è anche giusta occasione per visitare il centro sannita immerso nel cuore del Parco Regionale del Taburno-Camposauro, ed apprezzarne le sue bellezze architettoniche, artistiche e naturalistiche. La manifestazione infatti, a differenza degli altri anni, avrà luogo in uno dei borghi di vitulano, ossia nel suggestivo contesto del casale San Pietro. Tra i vicoli del casale, nei portoni e nelle cantine, oltre agli stand gastronomi, saranno allestite anche mostre di artigianato locale, di pittura e di ricami pregiati. Il tutto animato con la più bella musica popolare del Sannio, con gli spettacoli per bambini ed artisti di strada. Domenica 28 ottobre, giornata tutta vitulanese” con escursioni tra i castagneti, e trekking urbano nel centro storico del paese. Tutte le sere gli stand apriranno alle ore 19, domenica anche a pranzo su prenotazione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©