Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

"'A voce d' 'e creature" di M. D'Orta con don L. Merola alla la Feltrinelli express


''A voce d' 'e creature' di M. D'Orta con don L. Merola alla la Feltrinelli express
12/04/2012, 14:04

Alla Feltrinelli I express Stazione Centrale - Piazza Garibaldi, Napoli Tel. 081.2252801  Venerdì 13 aprile – ore 17 Incontro con  Marcello D’Orta e don Luigi Merola in occasione della presentazione del loro libro ‘A voce d’ ’e creature - Mondadori - 'A voce d'e creature è una fondazione che in una villa sequestrata a un boss raccoglie decine di bambini provenienti dai quartieri degradati di Napoli e dintorni. Don Luigi Merola guida questa coraggiosa sfida, e per il suo impegno contro la camorra è stato minacciato di morte ed è costretto a girare con la scorta. A oltre 20 anni da Io speriamo che me la cavo, Marcello d'Orta ha raccolto i pensieri di questi ragazzini (sinceri, poetici, spiazzanti) su Napoli e la camorra. Il risultato è più efficace di tante analisi politiche e sociologiche, e soprattutto assai più divertente.

Marcello d'Orta ha vissuto sulla sua pelle tutti i luoghi comuni attribuiti alla sua città (l'infanzia nei vicoli, una povertà dignitosa, il padre disoccupato e la famiglia numerosa). Ha insegnato nei sobborghi più degradati di Napoli. Dopo il successo ha lasciato l'insegnamento. Collabora da 4 anni regolarmente al "Corriere dello Sport", e, saltuariamente, al "Mattino", a "La Repubblica", redazione di Napoli, e a "Il Tempo". Oltre a Io speriamo che me la cavo, ha scritto Dio ci ha creato gratis e Romeo e Giulietta si fidanzarono dal basso.

Don Luigi Merola (Napoli, 1972) è un sacerdote noto per il suo impegno civico e in particolar modo per la sua opposizione alla camorra. Come parroco di San Giorgio a Forcella ha a più riprese condannato la criminalità locale. Nel 2003 viene intercettata la frase di un camorrista: «Lo ammazzerò sull’altare». Dal 2004 gira con la scorta armata. Consulente del Ministero per l'Istruzione e per la Commissione Parlamentare Antimafia, dirige la fondazione ‘A voce d’’e creature.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©