Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

A viareggio il nuovo tavolo di discussione

Acli: convegno su lavoro e cittadinanza


Acli: convegno su lavoro e cittadinanza
24/06/2009, 12:06

Roma, 24 giugno 2009 –

 

Le Associazioni cristiane dei lavoratori italiani rilanciano la proposta di un nuovo “Statuto dei lavori” in un convegno che si terrà venerdì prossimo, 26 giugno, a Viareggio, sul tema: “Lavoro e cittadinanza – Dalle conquiste di ieri ai nuovi diritti di oggi” (Ore 9,30 - Centro Congressi Principe di Piemonte di Viale Marconi 130).

 

Al seminario – promosso dalla Presidenza nazionale, Acli Toscana e Acli Lucca – interverranno Giuliano Cazzola, vicepresidente della Commissione Lavoro della Camera dei Deputati, Pierpaolo Baretta, della Commissione Bilancio, Tesoro e Programmazione della Camera.

 

Il convegno verrà introdotto dai contribuiti di Maurizio Drezzadore, responsabile del dipartimento Lavoro delle Acli, Paolo Ceri, docente dell’Università di Firenze (“Trasformazioni del lavoro e nuova cittadinanza”) e Riccardo Prandini, docente dell’Università di Bologna (“Nuovi equilibri tra vita e lavoro: il diritto alla conciliazione”).

Solo ragionando sui diritti della persona il lavoro può tornare ad essere promotore di cittadinanza. “Non è più sufficiente – scrivono le Acli – guardare alle categorie lavorative, alle mansioni, alle professioni restringendo all’ambito lavorativo tutele e riconoscimenti”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©