Cultura e tempo libero / Enogastronomia

Commenta Stampa

Ad Amsterdam un'anticipazione del Premio Villa Massa


Ad Amsterdam un'anticipazione del Premio Villa Massa
01/11/2012, 12:13

Roberto Payer, general manager dell’Hilton di Amsterdam, riceverà in Olanda, il prossimo 2 novembre, da Stefano Massa, presidente del “Premio Villa Massa”, il riconoscimento speciale che gli è stato assegnato dalla giuria, in occasione della IX edizione delle Giornate Gastronomiche Sorrentine. Il conferimento del premio speciale è un'anticipazione di quelli che saranno consegnati a Sorrento, il 1° dicembre p.v, durante la kermesse che si svolgerà, come di consueto, presso l'Hilton Sorrento Palace.

Altri prestigiosi ospiti provenienti da Amsterdam sono attesi nella città del Tasso per l'evento che, quest'anno, ha come partner straniero proprio l'Olanda.

Payer che ha iniziato a lavorare, giovanissimo, presso l'Hilton International di Amsterdam, nel 1988 è diventato general manager dell' Hilton di Rotterdam e, dopo tre anni, è tornato all'Hilton di Amsterdam con la stessa qualifica. Ha guidato, così, il rinnovamento dell'albergo, avvenuto tra il 1998 e il 2000.

Nel 1988 è stato nominato Cavaliere della Repubblica italiana dal presidente Oscar Luigi Scalfaro e, nel 2003, Carlo Azeglio Ciampi l'ha insignito del titolo di Commendatore della Stella della Solidarietà italiana.

In Olanda, ricopre numerosi incarichi per la promozione culturale e in ambito sociale. Tra gli altri, è presidente della Camera di Commercio Italo-Olandese, tesoriere del Dutch Film Festival e membro dell' International School of Ospitality Management e del Collage for Tourism and Hospitality.

Personalità di spicco del panorama professionale olandese, nel 2009 ha ricevuto, dal sindaco di Amsterdam, un importante riconoscimento per l' impegno profuso per la capitale olandese.

Di questi giorni il conferimento, da parte del Presidente della Repubblica italiana, del titolo di Grande Ufficiale al Merito.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©