Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

Ad ArtZone Club House il libro di Amedeo Letizia: Nato a Casal di Principe


Ad ArtZone Club House il libro di Amedeo Letizia: Nato a Casal di Principe
13/05/2013, 14:45

ArtZone Club House di Santa Maria Capua Vetere ospiterà giovedì 16 maggio alle 19,30 la presentazione del libro di Amedeo Letizia e Paola Zanuttini “Nato a Casal di Principe. Una storia in sospeso” (minimum fax). A parlarne con Letizia ci saranno Angelo Raucci, Presidente della Camera Penale del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ed Savino Compagnone, Sociologo con specializzazione in Criminologia. L’incontro sarà moderato dalla giornalista Maria Beatrice Crisci. A fare gli onori di casa Michele Castaldo presidente di ArtZone Club House. Nel corso della serata nella splendida location di ArtZone Club House sarà inaugurata anche la mostra fotografica di Giovanni Izzo dal titolo “La Domiziana”.

 

Il libro è assieme un documento-romanzo-autobiografia realizzata a due voci. Amedeo Letizia, ex attore e oggi produttore cinematografico, nato e cresciuto a Casal di Principe, il paese campano reso tristemente celebre dalle guerre di camorra, sceglie di esorcizzare il suo passato raccontando e mostrando a una giornalista di Repubblica come si vive davvero a «Gomorra». Non è un libro di denuncia né un’inchiesta: è la storia di una famiglia italiana in una scheggia di Italia che si preferisce demonizzare piuttosto che capire, il racconto di una giovinezza fatta di entusiasmi e frustrazioni del tutto normali, ma pervertiti dal contatto con la criminalità; è una storia senza eroi e senza mostri, una testimonianza di vita vissuta che non pretende di dare risposte, ma vuole sfatare i pregiudizi e i luoghi comuni per rimettere al centro l’umanità, universale e palpitante, dei suoi protagonisti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©