Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

La sede sarà la storica Villa Campolieto

Ad Ercolano "Moda all'ombra del Vesuvio"

Decima edizione della kermesse sulla moda

Ad Ercolano 'Moda all'ombra del Vesuvio'
17/05/2011, 13:05

ERCOLANO - Un compleanno speciale. Per il suo decimo anno di vita “Moda all’ombra del Vesuvio”, la kermesse dedicata ai giovani aspiranti stilisti organizzata dall’associazione “Piazza di Spagna”, torna all’antico e con qualche spunto molto interessante, come la presenza alla manifestazione dell’unico “Ufficio Stile”.  Per il decimo anno di “Moda all’ombra del Vesuvio”, patrocinata dal Comune di Ercolano, come location è stata scelta quella che ha tenuto a battesimo le prime edizioni: villa Campolieto, la dimora vesuviana di Ercolano in cui le due serate della manifestazione sono in programma, venerdì 20  e sabato 21 maggio. Proprio in villa Campolieto si è tenuta la conferenza  di presentazione con i rappresentanti delle scuole che venerdì prenderanno  parte alla prima serata, quella riservata ai ragazzi che sognano di effettuare un importante percorso nel mondo della moda. Per loro in palio quattordici stage in altrettante importanti case italiane: Valentino, Raffaella Curiel, Marella Ferrera (due stage), Gattinoni, sartoria Antonelli, Anna Guarda, Medea, Maria Grazia Bonanno, Vincenzo Casapulla, Germano Reale, Alessio Visone, atelier Impero. A selezionare gli aspiranti stilisti una qualificata giuria presieduta da Laura Biagiotti Pieralisi. La manifestazione, affidata alla conduzione di Paola Mercurio e Gianni De Somma, godrà dei patrocini di Regione, Provincia, fondazione Mondragone, Confartigianato, Camera di Commercio e Comune di Ercolano. Coreografie e regia moda di Stefania Maria, regia audio e luci Sasà Giglio.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©