Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

L’attore morto per cause naturali

Addio a Sherman Hemsley, protagonista dei Jefferson


Addio a  Sherman Hemsley, protagonista dei Jefferson
26/07/2012, 17:29

Si è spento all’età di 74 anni Sherman Hemsley, il celebre George di una delle sitcom più amate negli Usa (andato avanti dal 1975 al 1985) i Jefferson che vedeva come protagonista una simpatica coppia di coniugi televisivi, George e Louise Jefferson.
A rivelare la notizia della morte di Hemsley è il sito di gossip statunitense Tmz. com. Secondo una prima ricostruzione, l'uomo sarebbe morto per cause naturali. A trovare il corpo senza vita del celebre attore è stata un'infermiera che in un primo momento non si sarebbe accorta di nulla. Solo in un secondo momento la donna – capendo la situazione - ha dato l'allarme.
Il personaggio di “George” è davvero un cult non solo negli Stati Uniti, soprattutto per aver infranto numerosi tabù. George, infatti, è stato il primo nero benestante della tv: è partito dal nulla e ha fatto fortuna con una catena di lavanderie. La serie - scritta e prodotta da Norman Lear - è centrata proprio sul difficile inserimento di una famiglia di colore nell'alta borghesia newyorkese.
“Il mondo perde oggi uno dei suoi talenti più unici e un uomo adorabile” dichiara Norman Lear, il creatore della serie “I Jefferson” e di “Arcibaldo”, dove Sherman aveva fatto il suo debutto nel 1973.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©