Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Aestetica: 16° Salone Mediterraneo dei Professionisti della Bellezza, del Benessere e dell’Acconciatura


Aestetica: 16° Salone Mediterraneo dei Professionisti della Bellezza, del Benessere e dell’Acconciatura
05/11/2012, 13:32

Aestetica ritorna per tre giorni alla Mostra d’Oltremare ed  incorona Napoli ‘capitale della bellezza e del benessere’.  Il 16° Salone Mediterraneo della Bellezza, del Benessere  e dell’Acconciatura, organizzato da Eventi Italia e Fiere di Parma, si svolgerà alla Mostra d’Oltremare di Napoli dal 10 al 12 novembre. Quattro padiglioni e oltre 400 marchi esposti per intraprendere un viaggio intenso, lungo il percorso obbligatorio, alla ricerca delle novità nel mondo del beauty.

Occhio alle novità:

Da oggi è possibile abbronzarsi e strizzare l’occhio alla salute della pelle preservandone l’invecchiamento. Arriva ‘Platinum’, un dispositivo avanzatissimo che ti permette di fare sessioni abbronzanti, collagene o combinate.

Grazie ad un selettore elettronico il cliente avrà anche la possibilità di fare sedute in cui preparerà la pelle e le cellule con la rigenerazione della luce collagene, per poi successivamente abbronzare le cellule rigenerate, altamente ricettive. In alternativa si potranno fare sedute al termine delle quali si attiverà la sessione collagene, per prevenire il foto-invecchiamento della pelle. I due trattamenti non saranno mai uniti , ma agiranno in sinergia.

‘Platinum ‘si avvale anche della tecnologia ‘Vibrotan’ che stimola, attraverso una pedana basculante, la microcircolazione e aiuta l’abbronzatura e la sintesi del collagene. Inoltre è disponibile anche ‘Vocal Synt’, un sistema che segue il cliente in tutte le fasi della sessione, parlando e rendendo la seduta sicura e confortevole.

Occupa solo 110 cm di larghezza e può essere installato in cabine molto piccole.

 

Dire ‘cheese’ non è più un problema con +Blanco. Grazie ad una nuova e rivoluzionaria tecnica di sbiancamento dentale con luce fredda LED; chiunque può effettuare la seduta ‘whitening’ fai da te.

Il trattamento tradizionale a base di perossido danneggia e consuma lo smalto dei denti, per questo motivo gli esperti consigliano di non effettuarlo più di tre volte nel corso della vita.  Dalla Spagna arriva il primo processo privo di perossido; chi si sottopone alla terapia non avverte né dolore né sensibilità, non vedrà danneggiarsi lo smatlo né la salute delle gengive, ecco perché è possibile usarlo frequentemente. Il trattamento è conforme alla normativa europea in quanto considerato un prodotto cosmetico, pertanto può essere effettuato presso  centri specializzati e a casa. In tuta e ciabatte si tornerà con un ‘sorriso dieci e lode’.

Per chi vuole rilassare corpo ed anima arriva in soccorso il ‘massaggio sonoro’. Gli operatori dell’Aoib faranno dimostrazioni pratiche presso la GONG MASSAGE TERAPY. Chi si sottoporrà al massaggio starà in piedi tra i tre gong montati scenograficamente; il suono magico rilasserà il visitatore riportandolo alla tranquillità dell’anima. 

Per rendere uno sguardo ammaliante scendono in campo le ciglia tridimensionali per un infoltimento natural look;  per una manicure davvero alla moda non potevano mancare le applicazioni del momento. Le borchie impazzano su sneakers, stivali, giacche, borse e cinte,  un’azienda made in Italy presenterà al pubblico del Sud Italia una cascata di borchie da applicare sulle unghie. Una ricchissima varietà di borchie decorerà le mani delle fashion victims. Ce n’è davvero per tutti gli stili: piatte lucide, satinate, zigrinate, a effetto mat, o colorate a tinta pastello, decorate a rilievo con fantasie floreali Mandala (concentriche), a cabochon e  cabochon con inserti in cristallo e profili a colori di contrasto. Semplicissime da usare: basta stendere sulla superficie dell’unghia uno strato sottile di gel (sigillante oppure se l’utilizzo è con lo smalto tradizionale, un filo di Fashion Fix Polish smalto trasparente fissante per le decorazioni) e adagiarle con l’aiuto del pennello spot. Polimerizzare (per fermarle) qualche secondo in lampada (UV o Led), quindi sigillare le unghie come di consueto.

Chi desidera rimodellare la propria silhouette potrà testare Mya E+, un’apparecchiatura rivoluzionaria nelle metodiche di snellimento. La particolarità del macchinario di ultimissima generazione sta nelle piastre ad ultrasuoni dalla potenza raddoppiata ed un manipolo elettroporatore grazie al quale sarà possibile veicolare, localizzandoli, i principi attivi snellenti. L’obiettivo è ottenere risultati ancora più efficaci, rapidi e duraturi nei trattamenti snellenti e di contrasto all’inestetismo della cellulite.

 

 

 

Novità anche in materia di software gestionali; sarà possibile provare il nuovo sistema di prenotazione on-line.I clienti del centro potranno prenotare, attraverso il web, i trattamenti consultando le disponibilità reali fornite dal centro tramite un comodo planning riportante date ed orari.

Aestetica e la solidarietà.

Action Aid sarà presente nel corso della XVI edizione di Aestetica. Si ricorda che Action Aid è nata nel 1989 e da allora è impegnata per la salvaguardia di temi toccanti. Per essere più efficace contro la povertà ActionAid basa la sua azione sul rispetto dei diritti umani agendo su temi quali i diritti delle donne (affinché bambine, ragazze e donne possano accrescere la fiducia nelle loro capacità); il diritto al cibo (la fame è una tragedia che causa più vittime di disastri naturali, malattie e guerre); l’Hiv/AIDS; fermare la pandemia è possibile attraverso azioni concrete; le emergenze e la governance. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©