Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

AESTETICA, IL SALONE MEDITERRANEO DLE BEAUTY E DEL WELLNESS SUPERA LE ASPETTATIVE


AESTETICA, IL SALONE MEDITERRANEO DLE BEAUTY E DEL WELLNESS SUPERA LE ASPETTATIVE
11/11/2008, 08:11

 

Sono 34mila 238 i visitatori che hanno affollato la dodicesima edizione di ‘Aestetica’, la manifestazione in corso da sabato alla Mostra d’Oltremare di Napoli e che questo pomeriggio ha chiuso i battenti. Nei sei padiglioni del quartiere fieristico partenopeo alcune tra le migliori griffe italiane in materia di ‘nail fashion’, trucchi e capelli hanno presentato le ultime novità del mercato.
Oltre seimila gli acconciatori che, nella Sala Show, hanno preso parte agli eventi. Sulla pedana si sono avvicendati alcuni tra i più importanti Hair Stylist nazionali. Performance e sfilate hanno attirato l’attenzione dell’esercito dei parrucchieri. Ed ancora dimostrazioni dei massaggi più particolari. Hanno deliziato i visitatori, infatti, quelli con le pietre calde, con i coralli, con le radici e quelli al soffio di lavanda. Inoltre punti di forza dell’evento, l’extension alle ciglia, la ricostruzione unghie (in acrilico, ceramica e gel con applicazioni personalizzate), ma anche il lancio di nuovissime apparecchiature per la cura del corpo, la cavitazione, hanno caratterizzato la tre giorni dedicata al canale professionale del beauty e del wellness.
Gli organizzatori di ‘Aestetica’, Eventi Italia e Fiere di Parma, soddisfatti per i risultati conseguiti, per il prossimo anno promettono di ‘stupire’ ancora.
“Siamo contenti dei risultati ottenuti e siamo già al lavoro per l’edizione 2009 con l’obiettivo di crescere ulteriormente in questo settore e di consolidare la collaborazione con il partner Eventi Italia e con le istituzioni locali – ha sottolineato Rossano Bozzi di Fiere di Parma. Possiamo oggi ragionevolmente sostenere di rappresentare il mercato della bellezza e del benessere nel centro Sud-Italia”. Ma gli organizzatori guardano al 2009 nonostante la stasi dei consumi. “Stiamo già lavorando alla prossima campagna promozionale – ha spiegato Emilio Marzoli, amministratore delegato di Eventi Italia. Dopo aver presentato gli elementi ‘acqua’ nel 2007 e ‘terra’ nel 2008, vogliamo puntare sull’elemento ‘aria’ cercando di mantenere l’originalità e la qualità dell’immagine che ci ha rappresentato fino ad oggi. Crediamo infatti, che l’ottima rappresentazione grafica delle ultime edizioni sia stata uno dei fattori che maggiormente ha contribuito all’enorme affluenza registrata in questa tre giorni”. L’appuntamento quindi al 2009 alla Mostra d’Oltremare dal 7 al 9 novembre.
Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©