Cultura e tempo libero / Enogastronomia

Commenta Stampa

Agroalimentare, Tartaglione (PD): "Governo intervenga su etichettatura a semaforo in Gran Bretagna


Agroalimentare, Tartaglione (PD): 'Governo intervenga su etichettatura a semaforo in Gran Bretagna
23/09/2013, 14:40

ROMA - "Il Governo intervenga sul nuovo sistema britannico di etichettatura degli alimenti, che rischia di danneggiare l'export dei nostri prodotti". A dichiararlo è la deputata del Pd Assunta Tartaglione, firmataria di una risoluzione che impegna l'esecutivo a verificare la compatibilità del sistema varato in Inghilterra con le norme europee su indicazioni nutrizionali e libera circolazione degli alimenti. "In pratica il governo britannico ha annunciato il varo di una etichettatura "a semaforo" - continua - con la quale i prodotti verrebbero classificati semplicisticamente con tre colori (rosso, giallo, verde) addebitando un valore negativo (il rosso) anche a svariati alimenti di qualità solo sulla base del contenuto di sale, zuccheri e grassi. Tale sistema rischia di danneggiare l'immagine di molte produzioni agroalimentari italiane, in particolare quelle della Campania e del Sud, tra cui quelle inserite nel patrimonio Unesco della Dieta mediterranea.  Parliamo di eccellenze a marchio che vedrebbero ridursi l'export su un mercato di rilievo come quello britannico a causa di una classificazione generica e non indicativa di corretti regimi alimentari.  Per questo chiediamo al Governo,  congiuntamente alla rappresentanza italiana in Ue, di intervenire per valutare la legittimità dell'iniziativa inglese e tutelare il patrimonio agroalimentare italiano e mediterraneo".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©