Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

E' la stessa vinta dagli azzurri nel 2006

Agropoli: grande festa per l’arrivo della Coppa del Mondo di calcio


Agropoli: grande festa per l’arrivo della Coppa del Mondo di calcio
08/12/2009, 16:12

Grande festa ed emozione per l'arrivo ad Agropoli della Coppa del Mondo di calcio vinta dalla nazionale italiana ai Mondiali 2006. Migliaia le persone che nella giornata di martedì 8 dicembre hanno ammirato il trofeo esposto presso l'Aula consiliare "Di Filippo" del Comune di Agropoli. Tantissimi, soprattuto, i più piccoli che sin dall'arrivo della Coppa hanno scattato decine di foto ricordo per immortalare un evento entusiasmante.
La Coppa del Mondo è arrivata puntuale alle ore 10.30. A fare gli onori di casa il sindaco Franco Alfieri che ha alzato al cielo, tra applausi e tanta emozione, la coppa. Con lui, oltre agli amministratori locali, anche il consigliere federale della Figc, Salvatore Gagliano, promotore dell'iniziativa, e il professore Luciano Provenza.
Nell'Aula consiliare "Di Filippo" è andato in scena il convegno "Lo sport come valore, il valore dello sport", con gli interventi dell'assessore allo sport Franco Crispino, del sindaco Franco Alfieri, del consigliere federale Salvatore Gagliano e del professore Luciano Provenza. Preziosa sorpresa il collegamento telefonico con il presidente della Figc Giancarlo Abete che ha salutato i presenti e ringraziato l'amministrazione comunale per la disponibilità ad ospitare il trofeo.
«E' stata un'emozione unica alzare la Coppa del Mondo - ha affermato il primo cittadino Franco Alfieri - un momento che ci ha fatto tornare agli incredibili ed indimenticabili momenti della finale di Berlino. E' una bella giornata di sport e di festa per tutti noi e per tanti giovani. Ringrazio la Figc per questa opportunità, il presidente Abete, e il consigliere federale Gagliano. L'augurio è che Agropoli possa ospitare anche la Coppa del Mondo 2010».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.