Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Al Card. Sepe il premio Capri – S. Michele Grotta Azzurra


Al Card. Sepe il premio Capri – S. Michele Grotta Azzurra
13/07/2011, 15:07

Il riconoscimento speciale per la sezione “Grotta Azzurra” è stato assegnato al cardinale Crescenzio Sepe per il libro “Questioni di fede”, in conversazione con Francesco De Simone, edito dalla San Paolo. “Interrogativi posti al Vescovo” è il sottotitolo. Ad essi vengono date risposte esaurienti da Crescenzio Sepe, cardinale dal 2001 e da cinque anni al vertice della chiesa napoletana, per la quale, per quest’anno, ha indetto e sta svolgendo il Giubileo per Napoli. Francesco De Simone è ordinario di Istituzioni di Diritto privato nell’Università di Napoli, ed è autore di testi narrativi e di dottrina giuridica. L’assegnazione del premio è stata decisa dalla giuria del Premio Capri – S. Michele presieduta da Francesco Paolo Casavola e composta da Grazia Bottiglieri Rizzo, Ermanno Corsi, Vincenzo De Gregorio, Lorenzo Ornaghi, Marta Murzi Saraceno, Raffaele Vacca.
Le opere vincitrici ed i nomi degli altri vincitori saranno resi noti alla fine di agosto.
La Cerimonia di proclamazione dei vincitori e di assegnazione dei premi si svolgerà ad Anacapri sabato 24 settembre 2011 alle ore 18.

Il Premio Capri – S. Michele Grotta Azzurra viene attribuito ad una personalità che, con le sue opere o con la sua attività, abbia contribuito o contribuisca alla costruzione di un’Europa, fondata su radici che vengono dalla civiltà greca, da quella latina e dal cristianesimo.
Finora è stato assegnato ad Jean Guitton, a Mario Agnes, al card. Camillo Ruini ed al cancelliere tedesco Helmut Kohl.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©