Cultura e tempo libero / Archeologia

Commenta Stampa

Al palazzo Arnone di Cosenza, lo stato dell’arte 9


Al palazzo Arnone di Cosenza, lo stato dell’arte 9
12/10/2011, 11:10

Dal 13 al 15 ottobre 2011, si svolgerà a Cosenza, Palazzo Arnone, sede della Soprintendenza per i Beni Storici, Storici ed Etnoantropologici della Calabria, LO STATO DELL’ARTE 9, congresso annuale dell’IGIIC (Gruppo Italiano International Institute for Conservation).
L’IIC è un’organizzazione internazionale con sede a Londra, fondata nel 1950 e conta ormai migliaia di soci in 75 paesi.
Dopo Torino, Genova, Palermo, Siena, Cremona, Spoleto, Napoli e Venezia l’importante manifestazione giunge a Cosenza.
L’iniziativa si pone come obiettivo la diffusione del sapere e delle metodologie nel campo del restauro dei beni storici ed artistici.
Apriranno i lavori del Congresso, giovedì 13 ottobre 2011, alle ore 9,30: Lorenzo Appolonia, presidente IGIIC; Fabio De Chirico, Soprintendente per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Calabria; Mario Occhiuto, sindaco di Cosenza; Gerardo Mario Oliverio, presidente Provincia di Cosenza; Francesco Prosperetti, Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Calabria; Gino Mirocle Crisci, Preside Facoltà Scienze Matematiche Fisiche e Naturali dell’Università della Calabria e Mario Caligiuri, assessore alla Cultura Regione Calabria.
L’evento si svolge con il contributo dell’Università della Calabria, con la collaborazione della Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Calabria e della Nova Ars Restaurandi, con il patrocinio della Regione Calabria Assessorato alla Cultura, della Provincia di Cosenza e del Comune di Cosenza.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©