Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Al Pan due giorni dedicati a "L'altra faccia della voce", per la direzione artistica di Marina Tripodi


Al Pan  due giorni dedicati a 'L'altra faccia della voce', per la direzione artistica di Marina Tripodi
19/01/2012, 11:01

“Che cosa é la voce?”, oppure: “Che cosa c’é dietro una voce?”. A queste e ad altre domande cercherà di rispondere il corso “L’altra faccia della voce”, in programma al Pan di Napoli il 20 e 21 gennaio prossimi, con la direzione artistica e l’organizzazione della “Dottoressa della voce”, la logopedista-vocologa Marina Tripodi, fondatrice del “Centro della voce” di Napoli. Due giorni di full-immersion nei segreti della voce, che si inseriscono nella serie di eventi legati a “ROCK!2”, per la direzione culturale di Carmine Aymone e Michelangelo Iossa. “L’altra faccia della voce” è un percorso, dove tutte le capacità comunicative e le prestazioni del professionista della voce, saranno approfondite in ogni suo aspetto, sia medico, che artistico; dalla vocalità classica con, direttamente da Parigi, Madame Barthelemey, a quella moderna (“in scena” l’intervento della master teacher di “Amici,” Gabriella Scalise), fino alle lezioni magistrali, tenute dal professore Umberto Barillari, direttore della cattedra di foniatria ed audiologia della Sun e da Franco Fussi, noto foniatra dei vip.
Inoltre saranno passati in rassegna molti moderni metodi di canto, come voice craft, voicing e four voice colours.
Il corso è a pagamento e i laboratori sono a numero chiuso, per informazioni “Centro della Voce” al numero fisso: 081261196 o al mobile: 3384626093, mail: info@centrodellavoce.it.
Il professore Umberto Barillari, che terrà una lezione magistrale il 20 gennaio alle 10, è autore di circa 150 pubblicazioni scientifiche ed è coautore di 9 libri. Presidente dei Corsi di Laurea in Logopedia della Seconda Università degli Studi di Napoli, sede di Napoli, sede di Avellino (Grottaminarda) e Direttore della Scuola di Specializzazione in Audiologia e Foniatria della Seconda Università degli Studi di Napoli, dal 2009 è Presidente del Consiglio Direttivo della SIFEL (Società Italiana di Foniatria e Logopedia). Franco Fussi, che parlerà de’ “La consapevolezza del canto: fisiologia della voce artistica e dei suoi stili” sempre il 20 gennaio, alle ore 11, è medico-chirurgo, specialista in Foniatria e Otorinolaringoiatria; responsabile del Centro Audiologico Foniatrico dell’Azienda USL di Ravenna e direttore del corso di Alta Formazione in Vocologia Artistica dell'Università di Bologna (sede a Ravenna). Docente al Corso di Laurea di Logopedia dell’Università agli Studi di Bologna (sede di Ravenna), Fussi “cura” tantissimi “vip”, (tra gli altri: Vasco Rossi, Laura Pausini, Lucio Dalla, Elisa, Anna Oxa, Ornella Vanoni, Gigi D'Alessio, Andrea Bocelli, etc...).
Gabriella Scalise, in programma il 20 gennaio alle 14.30, è Master Teacher del metodo "Voicecraft Evts" rilasciato da Joe Estill. Cantante, vocalist, cantautrice collabora da tempo con Maestri come Pippo Caruso, Gianni Ferrio, Peppe Vessicchio, etc... Ha prestato la sua voce come doppiatrice/cantante a molti importanti films animati della Walt Disney ed è tra gli insegnanti della nota trasmissione “Amici”.
Yva Barthélémy, al Pan il 21 gennaio alle 14.30 con un laboratorio di canto lirico, è una pedagoga del canto di fama internazionale, avendo constatato nel corso della sua carriera d’artista lirica quanto la voce sia fragile, si è dedicata in oltre 30 anni alla ricerca di supporti logici e razionali per assicurare un’educazione perfetta per sopperire alle stanchezze ed apportare la piena realizzazione dell’emissione vocale.
Il voice coaching Ciro Imparato terrà una lezione il 21 gennaio alle 12 ed un altra alle 14.30 deicata a “Four Voice color”, un metodo da lui inventato nel 2005, che consente di generare emozioni in maniera autentica e allo stesso tempo di trascrivere in maniera univoca le emozioni contenute in un discorso orale.
Il ricercatore svolge dal 1990 l'attività di formatore, attraverso corsi e workshop, oltre ad essere un doppiatore dalla voce calda e profonda che sentiamo tutti i giorni negli spot pubblicitari radiotelevisivi e in molti film aziendali e formativi.

Salutata con entusiasmo dal Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura, la mostra ROCK!2 ideata e diretta da Carmine Aymone e Michelangelo Iossa, si avvale nuovamente del Patrocinio del Consolato Generale degli Stati Uniti d’America a Napoli (che ha contribuito alla realizzazione dell’area tematica “Rock Anniversary USA”) e del Consolato Britannico di Napoli. Per questa seconda edizione della mostra - “vista l’importanza dell’evento” - è stato concesso anche il Patrocinio da parte del Consolato Generale della Repubblica Federale di Germania.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©