Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Al Pan dieci "gadget d'autore" ispirati al principe di Sansevero


Al Pan dieci 'gadget d'autore' ispirati al principe di Sansevero
24/03/2010, 14:03


NAPOLI - Dieci “gadget d’autore” ispirati alla storia del principe di Sansevero e alla città di Napoli, realizzati da altrettanti artisti, saranno presentati domani, giovedì 25 marzo al Pan, Palazzo delle arti di Napoli, nel corso di un incontro con la stampa che si terrà alle ore 12,00 nella Sala Pan. L’inaugurazione dell’esposizione, che sarà aperta sino al 7 aprile, si terrà domani pomeriggio alle 18,00. I lavori sono il cuore del progetto Sansevero_Gadget, uno dei volti di Sansevero_LAB, progetto curato da Notgallery in collaborazione con la casa editrice alóς edizioni, e promosso nell’ambito delle celebrazioni per il tricentenario della nascita del principe Raimondo di Sangro, che ricorre nel 2010. Obiettivo del progetto la rivisitazione in chiave innovativa e contemporanea della storia, dei miti, delle tradizioni, delle scoperte e dei primati della Napoli del Settecento, al centro dei quali erano sempre presenti la Cappella Sansevero e il suo ideatore. I prototipi sono stati realizzati da Enzo Calibè, Giuseppe Cerillo, Alessandro Cocchia, DDM (Daniela Di Maro), Paco Desiato, IABO, LUCID (by Jason Villmer), MaraM, Roxy in the Box, Andrea Scoppetta. Alla presentazione, oltre agli artisti, interverranno Bruno Crimaldi (Comitato per le celebrazioni del tricentenario della nascita del principe di Sansevero, casa editrice alóς) e Marco Izzolino (Notgallery).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©