Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Al Teatro Mercadante di Napoli l'iniziativa "Insieme contro le mafie senza prudenza. Un nodo per la legalità"


Al Teatro Mercadante di Napoli l'iniziativa 'Insieme contro le mafie senza prudenza. Un nodo per la legalità'
06/12/2012, 16:54

Domani, Venerdì 7 dicembre, presso il Teatro Mercadante di Napoli, dalle ore 10 alle ore 13.30, si svolgerà l'iniziativa, promossa dal Comune di Napoli in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, dal titolo "Insieme contro le mafie senza prudenza. Un nodo per la legalità". Parteciperanno studenti di alcuni istituti scolastici superiori.

A moderare l'incontro, Sandro Ruotolo (giornalista) e Francesca Fornario (giornalista). Insieme agli studenti saranno presenti il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, il dottor Diego Bouché (Direttore Generale Ufficio Scolastico Regionale per la Campania), Rosanna Ferrigno, Bruno Vallefuoco, Nino Di Matteo e, per mezzo di un collegamento telefonico, una testimone di giustizia; poi ancora Paolo Siani, Gaetano Di Vaio, Alessandra Clemente, Geppino Fiorenza, Catello Maresca e Giovanni Conzo. Durante l'evento è previsto anche collegamento streaming con Salvatore Borsellino.

Nel corso dell'iniziativa, che vedrà anche gli studenti protagonisti, saranno inoltre presentati i progetti che gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado realizzeranno in vista del 21 marzo con il coinvolgimento e il sostegno di Libera, Polis, Coordinamento campano dei familiari delle vittime innocenti della criminalità, Ufficio scolastico regionale e Assessorato all'Istruzione del Comune.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©