Cultura e tempo libero / Enogastronomia

Commenta Stampa

Al via corsi brevi di avvicinamento all’assaggio degli oli vergini di oliva


Al via corsi brevi di avvicinamento all’assaggio degli oli vergini di oliva
17/05/2013, 16:28

Che cos’è l’olio Extra Vergine d’Oliva, come riconoscere la qualità e come conservarla nel tempo, come tutelarsi dalle frodi e dalle sofisticazioni, come leggere l’etichetta ed orientarsi tra i diversi prodotti in commercio.

Per fornire risposte a questi interessanti interrogativi Coldiretti ha ritenuto utile organizzare in collaborazione con lo Sportello Olio una serie di corsi brevi di avvicinamento all’assaggio dell’olio con l’obiettivo di fornire ai partecipanti gli strumenti per effettuare una scelta consapevole del prodotto.

I corsi si svolgeranno dalle 10,00 alle12,00 aNapoli  nelle piazze dei Mercati Campagna Amica il 18 maggio e il 25 maggio in piazza Salvatore Di Giacomo a Posillipo e il 26 maggio  e il 9 giugno  in Villa Comunale.

Per la partecipazione ad ogni incontro è previsto un contributo di 10 euro. Per informazioni e per prenotare la partecipazione al corso bisogna telefonare allo 081 5535613.

La qualità dell’olio di oliva dipende, oltre che dai risultati di alcune analisi chimiche, anche dalle caratteristiche sensoriali. Per essere definito Extra Vergine, l’olio di oliva deve risultare privo di difetti organolettici ossia anomalie che si possono sviluppare in diversi momenti del ciclo produttivo o durantela conservazione. Esercitandosinella tecnica di assaggio si scopre che non esiste un unico tipo di olio extra vergine. A seconda della varietà di olive utilizzate, della zona geografica di produzione e di molte altre variabili si possono trovare oli con profumi e sapori molto diversi gli uni dagli altri.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©