Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Presenti circa ottantamila turisti

Al via il Carnevale di Venezia, l'angelo vola dal campanile


Al via il Carnevale di Venezia, l'angelo vola dal campanile
28/02/2011, 10:02

Al via il Carnevale di Venezia. Ottantamila turisti, di cui molti stranieri, sono giunti in città per assistere al "volo dell'angelo". La tradizione carnevalesca consisteva in origine nella discesa dal campanile più famoso del mondo di un acrobata vestito da turco. L'angelo, impersonato dalla regina della festa del 2010, è sceso dal campanile di San Marco, lungo due cavi, con un costume rosso veneziano impreziosito da un mantello lungo 12 metri nel quale è raffigurata la bandiera dell'antica Repubblica.
La manifestazione si è svolta a mezzogiorno in una cornice di maschere, bancarelle, giocolieri, musicanti e banchetti di truccatori specializzati. Nel pomeriggio sono previste iniziative musicali e teatrali anche nel cuore della città in Piazza San Marco. Al Teatro la Fenice per celebrare il trentennale, il gruppo storico del carnevale veneziano, guidato dal priore Bob R. White presenterà il docufilm "Orribili incubi". "E' un grande giorno di festa, per i visitatori e per la città, che spero venga apprezzato da tutti. Mi auguro in particolare - ha aggiunto - che siano soddisfatte le categorie economiche, per il pienone che finora questo Carnevale 2011 all'insegna dell'Ottocento veneziano ha fatto registrare", ha affermato il vice sindaco di Venezia Sandro Simionato. Il vicesindaco era presente alla manifestazione insieme con l'assessore comunale al Turismo, Roberto Panciera.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©