Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

AL VIA IL COMUNICANDO FESTIVAL


AL VIA IL COMUNICANDO FESTIVAL
23/07/2008, 16:07

Ieri, 23 luglio, in una serata che, dal punto di vista climatico, sembrava più primaverile che estiva, si è svolta la seconda ed ultima serata del  Comunicando Festival organizzato da Lino Politelli e i suoi. Una temperatura inusuale per la stagione che accompagna una serata che, come più volte annunciato dagli organizzatori, intendeva anch’essa sganciarsi dalla solita "disco night" della movida partenopea. Ben presto,  la musica impazza, le casse vibrano, i laser colorati puntano i corpi in movimento di una moltitudine di giovani pronti a scatenarsi al ritmo dei pezzi sperimentali proposti. Il sound è ottimo, il volume, come per il pre-comunicando, non assordante.

A favorire la riuscita della serata e a garantire il giusto riposo ai timpani, ci pensa anche la splendida location scelta dall’organizzazione. La musica all’aperto, infatti, offre possibilità di scelta a chi l’ascolta ed è questo il punto forte delle discoteche “open air”: poter scegliere se farsi entrare il ritmo nel petto o allontanarsi dalle casse e dare un po’ di tregua ai sensi. All’evento sono presenti molte più persone rispetto alla settimana precedente ma il clima è sempre lo stesso: allegro, divertente e, contemporaneamente, sobrio, non rovinato da episodi tristemente noti nella night life estiva. Perché ci si può scatenare e divertire senza inutili eccessi; senza appigli per mediocri quali alcool e droghe più o meno leggere. Non bisogna dimenticare, infatti, che questo è uno dei messaggi principali del Comunicando.

L’evento, da ciò che ho potuto personalmente osservare e vivere ieri sera, ha dato dimostrazione di come, anche nelle a volte troppo simili serate in discoteca, qualcosa di nuovo (anche a livello di sound) lo si può sempre proporre. L'appuntamento con questo splendido festival (che si differenzia anche per il basso costo dei biglietti: solo 10 euro per entrare con consumazione compresa nel prezzo), è all'anno prossimo. Speriamo che, questi talentuosi ragazzi, sappiamo regalarci emozioni ancora più forti tra 12 mesi. A loro va il mio in bocca al lupo più caloro e sincero.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
Folla ballerina
Presi dal ritmo
E c'è anche chi cerca l'impossibile
Fusione di corpi e luci e suoni
Tante belle ragazze presenti all'evento
Uno dei dj all'opera
Ancora i Dj all'opera
E si incontrano tipi di tutti i tipi
E si notano alcuni
In tanti in pista
Ragazzi
Movimento; in tutti i sensi

Correlati

23/07/2008, 16:07

AL VIA IL COMUNICANDO FESTIVAL