Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Si apre il sipario della kermess cinematografica

Al via il festival di Cannes

Tutto pronto, Woody Allen aprirà la gara

Al via il festival di Cannes
11/05/2011, 11:05

CANNES - Questa sera si accenderanno ufficialmente i riflettori sul festival del cinema di Cannes. Come ogni anni l’evento cinematografico più atteso porta con se polemiche, aspettative ma soprattutto grandi star.
Ad inaugurare la kermesse sarà Woody Allen con Midnight in Paris, in cui compare la Priemiere Dame Carla Bruni, che però non sarà presente, fa sapere, per motivi personali e ragioni professionali.
Gli Italiani in gara saranno Nanni Moretti con “Habenus papam” e Paolo Sorrentino con “This must be the place”.
Sul red carpet si attendono nomi illustri come quelli di Brad Pitt e Sean Penn che presenteranno l’attesissima pellicola The “Tree of Life” del regista Terence Malil. Angelina Jolie, Jonny Depp, Penelope Cruz e Catherine Deneneue sono solo alcune star che scenderanno l’ambita scalinata del Palais, una passerella importante, una vetrina di lustro per registi ed attori. La vera novità di quest’edizione è la consegna in apertura della Palma d’oro alla carriera al regista Italiani Bernardo Bertolucci per il suo impegno nel cinema e il forte legame al festival di Cannes.
A far molto rumore già nei giorni passati è stato il film “La Conquista”, lungometraggio sull’ascesa al potere del presidente Sarkozy, diretto da Patrick Rotman, che però parteciperà fuori concorso.
Robert De Niro sarà a capo della giuria, affiancato da Uma Thurman e Jude Law. Il 22 maggio si decreterà il vincitore tra 54 film in proiezione, di cui 20 in concorso per la Palma d’oro.
Di sicuro si prospetta un evento, non solo cinematografico, ma anche mondano. Tantissimi i turisti che già da qualche giorno affollano le strade della città e che si accalcano avanti ad hotel e passerelle per accaparrarsi l’autografo o una foto del proprio begnamino. Il clima di festa, però, resta pacato dalla massima allerta terrorismo all’indomani della morte di Bin Laden. La Polizia francese monitorerà la situazione e tutta la città.
E’ quindi tutto pronto! Che vinca il migliore!

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©