Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Al via il primo Concorso fotografico “Identità e culture di una Italia multietnica”


Al via il primo Concorso fotografico “Identità e culture di una Italia multietnica”
22/04/2009, 09:04

Negli ultimi decenni un numero sempre maggiore di persone provenienti da background e culture diverse è arrivato in Italia ed ha contributo a creare una immagine diversa del nostro Paese, non più dominato da un’unica cultura e identità, ma da una molteplicità di voci ed esperienze.
Il Concorso fotografico “Identità e culture di una Italia multietnica”, promosso da Progetto Immigrazione ONLUS, nasce con l’intento di stimolare la riflessione di cittadini italiani e stranieri, attraverso un percorso visivo, sul tema dell’immigrazione spesso trattato in modo semplicistico e stereotipato.
Attraverso il mezzo fotografico, i partecipanti potranno esprimere il proprio punto di vista sulle modificazioni subite dalla nostra società e condividere la propria idea di “integrazione”.
Il Concorso si inserisce nell’ambito della campagna “La Conoscenza per l’integrazione, l’Integrazione per la Sicurezza” promossa da Progetto ImmigrazioneOggi, patrocinata senza oneri dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento Pari Opportunità, dal Ministero degli Affari Esteri, dal Ministero dell’Interno, dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, dalla Regione Lazio - Assessorato alle Politiche Sociali e dalla Croce Rossa Italiana e realizzata grazie al sostegno di ITC (Interpreti Traduttori Consorziati), ANFP (Associazione Nazionale Funzionari di Polizia) e Studio Immigrazione sas.
La partecipazione è gratuita e aperta a tutti, italiani e stranieri.
Le fotografie potranno essere inviate a partire dalle 15,00 di venerdì 24 aprile e saranno inserite nella Galleria virtuale del sito www.immigrazioneoggi.it.
Dal 1 luglio al 20 settembre 2009 si aprirà la fase del voto popolare on line. Una Giuria tecnica designerà il vincitore assoluto individuandolo tra i primi 30 concorrenti maggiormente votati; verrà assegnato anche un premio speciale allo scatto di un giovane fotografo straniero anche se non rientrante tra le prime 30 foto.
Presidente della Giuria tecnica è il conduttore televisivo Massimo Giletti.
In palio premi di tutto rispetto: 2.000,00 euro per il vincitore e 1.000,00 per il premio speciale.
La Cerimonia di premiazione si terrà a Roma nel mese di ottobre.
L’opera vincitrice e le prime trenta fotografie selezionate saranno stampate a cura dell’Organizzazione ed esposte in occasione della cerimonia di premiazione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©