Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Il motore di ricerca Google gli dedica un logo ad hoc

Al via la 13ema edizione della “Settimana della Cultura”


Al via la 13ema edizione della “Settimana della Cultura”
09/04/2011, 09:04

ROMA - Comincia oggi, 9 aprile e si concluderà domenica 17 , la Settimana della Cultura. Giunta alla 13ema edizione, l’iniziativa promossa dal Governo e dal Ministero della Cultura, “apre” le porte, ogni anno, dei principali musei, aree archeologiche, archivi e biblioteche statali. In tutta Italia, oltre 2.500, appuntamenti tra mostre,convegni, aperture straordinarie, laboratori didattici, visite guidate e concerti sono in programma. Dal sito internet www.beniculturali.it è possibile consultare l’elenco completo delle iniziative. L’evento è volto a rivalutare lo straordinario patrimonio artistico e culturale del nostro Paese, un tesoro dall’inestimabile valore che abbiamo avuto il privilegio di ricevere in eredità dai nostri antenati nel corso dei secoli. L’iniziativa, quest’anno, si arricchisce di un progetto che vede la collaborazione con il Centro per i servizi educativi del museo e del territorio del MiBAC, di 750 studenti di istituti tecnici e professionali per il turismo, licei linguistici e istituti alberghieri che saranno coinvolti presso alcuni dei principali musei statali italiani per attività di accoglienza al Museo sia per i visitatori italiani che stranieri, distribuzione di materiali informativi ed assistenza alle attività educative. “L’Italia – ha detto il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Giancarlo Galan - è il frutto della millenaria stratificazione delle numerose civiltà che si sono sviluppate sul suo territorio. Ognuna con i suoi caratteri originali, ognuna con le sue peculiarità ha contribuito a plasmarne il paesaggio, a edificarne i centri abitati, a organizzarne gli insediamenti rurali. Tutte hanno avuto un ruolo determinante nel forgiare il nostro essere italiani, arricchendo al contempo il nostro patrimonio artistico con opere e strutture civili e religiose. La settimana della cultura è un’ottima occasione per tutti i cittadini di riappropriarsi di questo patrimonio, visitando musei, siti archeologici e monumenti e riscoprendo, nel centocinquantesimo dell’Unità d’Italia, il senso profondo della propria appartenenza alla comunità nazionale”.All’evento, che coinvolgerà tutte le regioni d’Italia, Google ha dedicato un logo cerato ad hoc per l’occasione. il Doodle di Google è ispirato alla città di Firenze con il campanile di Giotto e la cupola del Brunelleschi.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©