Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Selezionati i 25 cortometraggi in gara per la finale

Al Via la III edizione del Festival internazionale comico-umoristi "State Akorti"


Al Via la III edizione del Festival internazionale comico-umoristi 'State Akorti'
05/08/2010, 11:08

VIAGRANDE (CATANIA) - Saranno 25 i cortometraggi che parteciperanno al concorso nella serata finale della terza edizione di State aKorti, Festival Internazionale del Cortometraggio di genere comico – umoristico che si terrà a Viagrande, in provincia di Catania, il prossimo 6 agosto.

La SK Studio e la DIBO Eventi, nella persona di Riccardo Di Bella, ideatore e organizzatore dell’evento, ha ufficializzato i nomi dei registi e delle opere che saranno proiettate durante la serata del festival, visionabili nel sito www.dibo.it/festival
I cortometraggi realizzati da registi italiani e stranieri, provenienti da diverse parti d’Italia e d’Europa, della durata massima di otto minuti, hanno come tema la comicità e l’ironia, requisito fondamentale per poter concorrere al festival.
A giudicare le opere una numerosa giuria competente composta da cinquanta tra critici, esperti e giornalisti ( nomi visionabili nel sito www.dibo.it/festival ) che assegnerà i due premi per il miglior cortometraggio, 500 euro e per la miglior colonna sonora, 150 euro.

Il festival comico – umoristico State aKorti, unico nel suo genere, si propone di valorizzare le opere di cinema breve, la sperimentazione di nuovi formati, i registi emergenti e affermati e di dare visibilità ai cortometraggi di alta qualità. All’uopo è nata la partnership con AperitivoCorto, primo circuito nazionale di cortometraggi che darà visibilità sul territorio nazionale ai migliori cortometraggi che parteciperanno al festival e con Ustation, media social network universitario, all’interno del quale alla fine del concorso si potranno votare i corti che hanno partecipato al concorso e con ilcorto.eu .

Sulla scia della goliardia che contraddistingue gli Stipsy King, gruppo musicale nato nel 2002 di cui Riccardo Di Bella è il “padre”, durante la serata sarà proiettato in anteprima il loro nuovo cortometraggio, fuori concorso, dal titolo “A bonarma”.

Alla serata, come ogni anno, saranno presenti diversi registi. Il concorso è patrocinato dal Comune di Viagrande e dalla Pro Loco e dalla Provincia regionale di Catania. Anche quest’anno l’organizzazione ospiterà un’associazione che si muove a fini umanitari. Location della serata, che inizierà alle ore 20,30, è Villa Di Bella, a Viagrande, via Garibaldi 298, in provincia di Catania. L’ingresso è gratuito.









Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©