Cultura e tempo libero / Mostre

Commenta Stampa

Serate dedicate a Fabrizio De Andrè

Al via la seconda edizione di "Faber, Amore e Anarchia"


Al via la seconda edizione di 'Faber, Amore e Anarchia'
04/01/2010, 09:01

POMPEI - In seguito al successo riscosso l'anno scorso, il Pompeilab, vi invita alla seconda edizione di "Faber, Vita, Amore e Anarchia" in due serate dedicate al maestro Fabrizio De Andrè. Due intense giornate di seminari, concerti, proiezioni in cui il genio del cantautore genovese rivivrà attraverso letture, proiezioni e musica. Sabato 9 gennaio 2010, ore 21,00, presso la Sala Mannitidiriale del centro di aggregazione culturale Pompeilab, è previsto l'evento "..E poi a un tratto l'amore scoppiò dappertutto", immagini e parole, video dei live e analisi dei testi di Fabrizio De Andrè. Domenica 10 gennaio 2010, ore 21.00, presso la tendastruttura in Piazza Schettini a Pompei, vi attende il concerto "Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior..", intermezzi musicali e letterali su e di Fabrizio De Andrè, affidati ai migliori artisti della scena dell’underground partenopeo che si alterneranno sul palco nell’esecuzione di brani conosciuti, meno conosciuti, e “rivisitati”. Pompeilab è un progetto nato da un’idea delle associazioni “Catello Cesarano” e “Fuoco a Babilonia” e realizzato in collaborazione con il comune di Pompei. Si tratta di un’iniziativa tesa al recupero dell’area dell’ex depuratore del fiume Sarno, versante da anni in uno stato di assoluto abbandono e degrado, attraverso l’apertura di laboratori, sportelli, e l’organizzazione di eventi artistico - culturali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©