Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Il presidente Cimitile propone un "campus permanente"

Al via la XIV edizione del Sannio Film Fest


Al via la XIV edizione del Sannio Film Fest
20/07/2010, 00:07



Dal 22 al 29 luglio il suggestivo borgo medioevale di Sant’Agata de’ Goti (Bn) ospiterà la XIV edizione del Sannio Film Fest, il festival internazionale della scenografia e del costume diretto da Remigio Truocchio e presieduto dalla nota costumista inglese, tre volte premio Oscar, Sandy Powell. Otto giorni di grande cinema con sei pellicole in anteprima assoluta per l’Italia nella sezione Prémiere (si parte con ‘The Young Victoria’ di Jean Marc Vallèe, premiato agli Oscar 2010 per i migliori costumi, seguirà la proiezione di ‘Rose et noir’ di Gerard Jugnot, ‘Hilde’ di Kai Wessel, ‘Mao‘s last dancer’ di Bruce Beresford, ‘Black Field’ di Daniska Esterhazy e ‘John Rabe’ di Florian Gallenberger) e ben sedici film di ambientazione non contemporanea in concorso nelle sezioni ‘Un anno in costume e ‘Un anno in costume – Extra’. In cartellone anche la rassegna ‘Sannio Doc – Il costume e la moda’ che accenderà i riflettori su tre documentari imperdibili: ‘Hollywood sul Tevere’ di Marco Spagnoli, ‘Valentino – The last emperor’ di Matt Tyrnauer e ‘L’abito di domani’ di Giovanna Gagliardo. Torna anche la ‘Notte dei cartoni’, tradizionale appuntamento dedicato ai più piccoli con le pellicole firmate Boomerang e Cartoon Network.
Tanti poi, come da tradizione, gli ospiti di fama internazionale che raggiungeranno Sant’Agata de’ Goti durante la settimana del Festival, patrocinato dalla Provincia di Benevento e dal Comune di Sant’Agata de’ Goti. A partire dal regista Ferzan Ozpetek, al quale è dedicata una retrospettiva, che incontrerà il pubblico martedì 27 luglio alle ore 21 nell’ambito di una serata-evento presentata dalla giornalista Laura Delli Colli. Completa il ricco carnet del Sannio Film Fest il tradizionale Campus, una scuola-laboratorio di Alta Formazione sul costume e la scenografia cinematografica e teatrale riservata a studenti italiani e stranieri provenienti dalle Accademie di Belle Arti, dagli Istituti di Design e di Moda, dalle Scuole di Cinema e di Teatro.
Quaranta fortunati giovani, opportunamente selezionati, seguiranno infatti un corso intensivo di quindici giorni che si svolgerà parallelamente al Festival. Torna anche quest’anno infine l’iniziativa ‘Borgo in Fest – ospitalità da vendere’ promossa dal Comune di Sant’Agata de’ Goti e dalla Provincia di Benevento per rilanciare i flussi turistici del territorio attraverso la riscoperta delle bellezze artistico-culturali del borgo e la degustazione dei suoi prodotti tipici. Il progetto prevede infatti promozioni e pacchetti turistici, percorsi gastronomici e offerte commerciali particolarmente vantaggiose, ma anche esposizioni, mostre e incontri a tema. Il programma dettagliato del Festival è consultabile sul sito www.sanniofilmfest.it

Resoconto della conferenza stampa

‘La Provincia di Benevento continuerà a puntare sul Sannio Film Fest perché rappresenta una punta di eccellenza per il nostro territorio’, questo il messaggio lanciato con forza stamattina dal presidente Aniello Cimitile in occasione della conferenza stampa di presentazione della XIV edizione del Festival che si svolgerà a Sant’Agata de’ Goti dal 22 al 29 luglio prossimi. ‘Non si può rinunciare – ha aggiunto – ad una manifestazione che ha un così alto contenuto artistico e culturale. Se si vuole realmente rimettere in moto l’economia di un Paese e rilanciarne il turismo occorre investire nel suo patrimonio di arte e cultura’. Da qui la proposta di trasformare il campus per la scenografia e il costume (che rappresenta uno dei punti di forza del Festival) in un laboratorio permanente che possa candidarsi a diventare un punto di riferimento internazionale per gli addetti ai lavori e per quanti aspirano a lavorare in questo settore. Sull’indotto economico e turistico del Sannio Film Fest ha incentrato l’attenzione anche l’assessore provinciale al ramo, Carlo Falato, che ha invitato tutti a fare la propria parte per contribuire al rilancio del territorio: ‘I numeri delle precedenti edizioni ci dicono che questo Festival è un grande catalizzatore di presenze.
Il merito va non soltanto al prestigioso calendario di eventi offerto ma anche alla capacità di creare sinergia con gli operatori locali. Tutto ciò deve invitarci a riflettere sull’importanza della promozione integrata che rappresenta l’unica strada possibile per la valorizzare le nostre produzioni’. ‘Le istituzioni – ha dichiarato dal canto suo il consigliere provinciale, Renato Lombardi – stanno facendo molto per tutti quegli eventi che, come questo, conferiscono particolare lustro al territorio ma tanto resta ancora da fare. E’ giunto pertanto il momento di compiere, tutti, un ulteriore sforzo per far sì che queste manifestazioni abbiano lunga vita’. Particolarmente soddisfatto il sindaco di Sant’Agata de’ Goti, Carmine Valentino, che ha definito il Sannio Film Fest l’evento clou della programmazione artistico-culturale dell’Ente.
‘Le ricchezze del centro storico, la bellezza del paesaggio e le originalità del territorio unite alla singolarità del festival, l’unico in Europa ad occuparsi di scenografia e costume, rappresentano il mix ideale per rilanciare l’immagine di Sant’Agata e di tutto il territorio beneventano’. ‘La scelta del cartellone – ha concluso il direttore artistico del Festival, Remigio Truocchio, - negli ultimi anni è stata stilata anche in funzione delle esigenze turistiche della città. Siamo onorati del sostegno delle istituzioni e orgogliosi dell’importanza che ci viene tributata, frutto di anni di duro lavoro che ci hanno consentito di conquistare uno spazio nel panorama cinematografico nazionale e non solo’.


Per informazioni e contatti

SANNIO FILMFEST
Via dei Goti 20
Sant’Agata dei Goti (BN)
tel. 0823 – 953090 954909
fax 0823 - 953906
www.sanniofilmfest.it

Per richiesta accrediti e contatti stampa
Daniela Volpecina
339/3167253
ufficiostampa@sanniofilmfest.it

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©