Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Problemi per il protagonista della serie TV “Friends”

Alcol e droga per Matthew Perry, l’attore ritorna in terapia


Alcol e droga per Matthew Perry, l’attore ritorna in terapia
14/05/2011, 11:05

Ancora problemi per Matthew Perry, attore, celebre per aver interpretato il ruolo di Chandler nella serie tv "Friends”. L’attore sembra sia ripiombato nel problema che negli anni l’ha notevolmente condizionato sia nella vita che nell’attività professionale, ovvero, la dipendenza da alcol e farmaci.
Friends è una sitcom statunitense prodotta dal 1994 al 2004. La serie, creata da Marta Kauffman, David Crane e Kevin Bright per la Bright-Kauffman-Crane Productions, e prodotta dalla Warner Bros., racconta in chiave comica la vita e le avventure di un gruppo di giovani amici nella grande mela. La sitcom è stata trasmessa in prima visione negli Stati Uniti da NBC dal 22 settembre 1994 al 6 maggio 2004. In Italia è stata trasmessa in prima visione dalla Rai tra il 1997 e il 2005 (prima da Rai 3 per le prime quattro stagioni, e poi da Rai 2 dalla quinta alla decima), e successivamente replicata sul satellite da Fox a partire dall'ottobre 2004. Nel 2008 i diritti per la trasmissione delle prime cinque stagioni della serie sono passati a Mediaset, che ha iniziato così a replicarle sul digitale terrestre su Mya dal 19 gennaio 2008. Nella Svizzera italiana la sitcom è stata invece trasmessa in prima visione da TSI1, con il titolo Amici.
Matthew Perry è figlio di John Bennett Perry (attore) e Suzanne Perry Morrison (ex segretaria stampa del primo ministro canadese Pierre Trudeau), che però divorziarono prima del suo primo compleanno; il piccolo Matthew, nato nel Massachusetts, fu quindi cresciuto da sua madre a Ottawa, Ontario (Canada). Durante la scuola si interessò al tennis e divenne un giocatore di successo tra gli juniores; fu ammesso alla Rockcliffe Park Public School e poi all'Ashbury College, dove fece la sua prima esperienza attoriale in una produzione scolastica durante l'equivalente della nostra seconda media. A 15 anni, Perry si trasferì da Ottawa a Los Angeles per andare a vivere con il padre e intraprendere la carriera di attore. Dopo qualche trascurabile partecipazione sporadica in televisione alla fine degli anni 1980, stava per iscriversi alla University of Southern California, quando gli venne offerto il ruolo di Chazz Russell in Second Chances e cominciò a essere conosciuto nell'ambiente.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©

Correlati