Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Sento la responsabilità verso il pubblico

Alessandra Amoroso, il mondo in un secondo tour


Alessandra Amoroso,  il mondo in un secondo tour
22/12/2010, 17:12

Alessandra Amoroso, dopo la schiacciante vittoria dell'anno scorso ad Amici ne ha fatto di strada, vendendo 600 mila dischi e dal 12 marzo prossimo è in partenza il suo nuovo tour, mentre nel giorno di Natale su Italia uno, verrà trasmessa l'anteprima del tour, prevista per stasera al Mediolanum Forum di Assago: titolo del tour, “Il mondo in un secondo tour”. Alla 24enne pugliese, manca solo la sua presenza al festival di San Remo, ma non ci sarà, e ad una domanda postagli ha risposto: "Chissà, chi vivrà vedrà. La tv, però, non mi piace molto. Lavorare con Morandi è stato bellissimo, ma lo guarderò da casa. Magari lo chiamerò il giorno prima, come ogni tanto fa lui con me". Già sold out per le due anteprime del tour, quella di ieri a Roma e quella prevista per stasera a Milano, lo spettacolo sarà reso unico, grazie alle coreografie di Daniel Ezralow, in cui Alessandra Amoroso iha nterpretato tutte le sue hit e qualche cover. Nel concerto di ieri a Roma, c'erano anche molti ospiti come Marco Mengoni, Emma Marrone (vincitori delle ultime edizioni di "X Factor" e di "Amici") e Maria De Filippi, che Alessandra Amoroso definisce come una mamma. Alessandra Amoroso ormai è diventata la voce di una generazione, soprattutto dopo il suo successo per la colonna sonora di Amore 14 di Federico Moccia, e sente il peso della responsabilità: “Sento la responsabilità verso la gente. Mi capita anche quando canto in piazza. Poi però salgo sul palco e passa tutto".

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©