Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Alessandra vince "Amici"



Alessandra vince 'Amici'
26/03/2009, 13:03

Si è conclusa l'ottava edizione di "Amici di Maria De Filippi", con la vittoria di Alessandra Amoroso, la cantante leccese diventata famosa per la sua particolarissima voce. La vittoria è stata annunciata dopo numerose sfide che hanno visto coinvolti i quattro finalisti. A giudicare tali prove c'erano, oltre alla commissione composta dagli insegnanti dei ragazzi, critici musicali, presentatori radiofonici e discografici.

Ad aprire le danze, nel vero senso della parola, è stata la ballerina marchigiana Alice Bellagamba che, essendo ultima nella classifica di gradimento, ha dovuto indicare la persona che avrebbe voluto sfidare. Con grande stupore di tutti, la ballerina ha scelto di sfidare il suo ragazzo, il cantautore partenopeo Luca Napolitano, affermando "preferisco uscire di qui avendo sfidato la persona che stimo di più, voglio divertirmi e vivere una sana competizione". I due innamorati hanno dovuto superare sei prove, non sempre semplici. Infatti, Alice si è esibita nella canzone dei Beatles "Michelle" e Luca in una coreografia di Garrison Rochelle. Entrambi hanno cercato di mettere in pratica nel miglior modo possibile gli insegnamenti ricevuti durante l'anno. Ma, nonostante l'impegno della giovane ballerina, il televoto ha premiato Luca, che ha dovuto a sua volta scegliere un compagno da sfidare. La scelta di Luca è ricaduta sul cantante sardo Valerio Scanu. I due ragazzi, che hanno sempre dimostrato di non provare grande simpatia l'uno per l'altro, hanno reso la sfida ancora più avvincente, creando addirittura una divisione nella giuria. Non sono infatti mancate le polemiche, soprattutto dopo l'intervento del critico De Luca che ha definito Valerio "un piccolo cucciolo di presunzione".

La sfida tra Luca e Valerio sembrava dar ragione al cantante partenopeo, che ha visto per un gran numero di volte la sua immagine sovrastare quella del compagno, ma quando ormai nessuno ci credeva, Valerio ha vinto con l'1% di voti in più.

Valerio si è ritrovato a giocarsi il primo posto, e quindi la vincita di duecentomila euro, con la sua ex compagna di squadra Alessandra. Durante le performance i due ragazzi, entrambi preparati dal maestro Luca Jurman, si scambiavano sguardi, dimostrando di aver creato un grande feeling nel corso della loro convivenza "forzata" nella "casetta" di Cinecittà. La sfida si è svolta in un clima di serenità, nonostante la tensione dei due. Anche la versatilità di Valerio ed Alessandra è stata messa alla prova con i musical, che li hanno visti protagonisti rispettivamente di "We will rock you" e "Hairspray". Entrambi i ragazzi hanno dimostrato di meritare la vittoria, ma il pubblico attraverso il televoto ha deciso di premiare Alessandra che, liberandosi di tutta la tensione accumulata durante la serata, è scoppiata in lacrime, che questa volta sono state di gioia.

La cantante leccese ha inoltre ricevuto il premio "Tezenis", una borsa di studio dal valore di cinquantamila euro, che la giuria, dopo una prima indecisione tra lei e Alice, ha deciso di consegnarle.

Nel corso della serata, Alessandra, Valerio e Luca, gli ultimi tre cantanti superstiti della scuola, si sono esibiti in alcuni inediti. Infatti, dopo il successo di "Scialla", disco al quale hanno partecipato tutti i cantanti della scuola, i tre finalisti sono stati scelti per incidere ognuno il suo disco.

Ospite della serata Raul Bova, che ha presentato il trailer del suo nuovo film "Sbirri", basato sul tema delicato della diffusione della droga tra i giovani.

Commenta Stampa
di Luana Rescigno
Riproduzione riservata ©