Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

Alla FNAC di Napoli, presentazione del libro "Non sono un fottuto giornalista eroe"


Alla FNAC di Napoli, presentazione del libro 'Non sono un fottuto giornalista eroe'
28/05/2012, 09:05

Lunedì 28 maggio 2010, ore 18 Fnac Napoli Via Luca Giordano, 59 CentoAutori presenta Non sono un fottuto giornalista eroe di Antonio Di Costanzo Jacopo Fernandez, il giornalista più scorretto del giallo italiano, è tornato. Sarà presentato alla Fnac di via Luca Giordano, lunedì 28 maggio alle ore 18, Non sono un fottuto giornalista eroe, il secondo romanzo di Antonio Di Costanzo, pubblicato da CentoAutori, con protagonista Jacopo Fernandez, già grande mattatore del fortunato Volevo solo svegliarmi tardi la mattina. In una prosa accurata e incalzante, l'autore ci fa scoprire una Napoli crudele e spietata, dove è facile restare invischiati nella rete di incontri surreali. Sullo sfondo, l’inspiegabile omicidio di un cingalese, con il “pennivendolo” beone che si trova involontariamente immischiato in una tragicomica vicenda di camorra e soldi falsi. Poliziotti incapaci, ambiziosi politici, cronisti assetati di scoop circonderanno Jacopo, il cui unico desiderio è quello di svegliarsi tardi la mattina.

Intervengono all’incontro Tobia Iodice (saggista ed editor di CentoAutori) e la giornalista Chiara Di Martino che avrà anche il difficile compito di “difendere” l’autore dal fuoco incrociato di domande del cattivissimo duo composto da Anna Trieste, giornalista e blogger, e Arnaldo Capezzuto, cronista d’inchiesta e saggista.

L'Autore
Antonio Di Costanzo, giornalista, vive e lavora a Napoli, dove da anni si occupa di cronaca. Ha lavorato per numerose testate nazionali e locali. Attualmente scrive per Repubblica. Ha pubblicato sempre con CentoAutori il romanzo Volevo solo svegliarmi tardi la mattina ed è coautore del libro d'inchiesta Il Casalese.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©