Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

All'hotel Gli Dei a Pozzuoli si presenta la "Benessere Card"


All'hotel Gli Dei a Pozzuoli si presenta la 'Benessere Card'
26/11/2012, 11:11

Martedì 27 novembre alle ore 11.30, all'hotel Gli Dei a Pozzuoli(via Coste d'Agnano, 21), si terrà la conferenza stampa di presentazione della "Benessere Platinum Card". Il progetto, nato nel 2010 nel territorio flegreo, a poco a poco, ha esteso il suo campo d'azione in tutta la Campania.È unacarta che consente di avere sconti in 150 centri e strutture associate. Ad oggi sul territorio campano sono state distribuite oltre 20mila card e i soci effettivi superano le duemila unità. Dai cittadini un'iniziativa per reagire alla crisi economica.

 

Presiedono l'incontro l'Assessore alla Viabilità, Turismo e Tempo libero del Comune di Pozzuoli, Francesco Fumo; l'ideatore e fondatore della Benessere Card, Vicente Carlos Migliucci; la direttrice del Primo Circolo Didattico G. Marconi, Angela Palomba; il presidente del Rotary Club Pozzuoli, Leandro Petracca.

 

 

 

In occasione dell’incontro si presenterà il progetto “Foto di classe”, con il patrocinio morale del Comune di Pozzuoli e del Rotary Club, si è deciso di regalare ai 1050 bambini del Primo Circolo Didattico Marconi di Pozzuoli la foto ricordo di classe. Il dono è tanto più importante se si pensa che il costo della fotografia, sebbene contenuto, è comunque oneroso per alcune famiglie, spesso infatti accade che non tutti i bambini ritirino il ricordo annuale. Per tale motivo alcune scuole hanno soppresso la storica tradizione.

 

"Risulta encomiabile l’iniziativa della 'Foto di classe per Natale' che sintetizza la sinergia interistituzionale fra scuola, territorio e associazioni - ha dichiarato Angela Palomba, Dirigente Scolastico del Primo Circolo Didattico G. Marconi -. Far sentire ai nostri cari bambini il calore e l 'affetto di tali iniziative, significa porre l'attenzione alla realizzazione di una rete sistemica, in cui gli attori che concorrono in diversa misura alla realizzazione del processo educativo, la scuola, la famiglia, gli Enti locali, l'associazionismo, il mondo del lavoro, operano in un'ottica sinergica, ponendo e fotografando la centralità del Bambino, come obiettivo principale per la formazione del futuro cittadino".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©