Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

All’insegna dell’equità il secondo appuntamento del MINI Rushour 2012


All’insegna dell’equità il secondo appuntamento del MINI Rushour 2012
16/06/2012, 14:06

Si è aperto all’insegna dell’equità il secondo appuntamento del MINI Rushour 2012, in corso in Toscana al Mugello Circuit. I concorrenti per la prima volta impegnati al volante delle MINI Cooper S sui guidati 5.245 metri del celebre tracciato fiorentino, hanno giurato su tempi molto simili, preannunciando una lotta serrata per il successo nelle due gare da 25 minuti più un giro, in programma domani sabato 9 giugno alle 18.10 e domenica 10 giugno alle 15.35. Nella mattinata di domani, alle 10.20 sono previsti i 30 minuti di qualifiche che determineranno la griglia di partenza della prima gara, poiché lo schieramento di gara 2 sarà determinato invertendo le prime sei posizioni della prima corsa.



Nel primo turno di prove libere migliori prestazioni per il romano della Autoè by Progetto E20 Roberto Gentili che ha realizzato il miglior giro in 2’18”032, precedendo di 814 millesimi di secondo il bresciano portacolori della MIllenium World, comprimario in classifica. A 880 e a 947 millesimi di secondo dal miglior tempo segue Gianluca Calcagni che divide la sua MINI con Fulvio Ferri, davanti al laziale di Priverno del Team Dinamic Promodrive ed all’altro capitolino Andrea Gagliardini.



Nel secondo turno la temperatura più fresca del tardo pomeriggio e la maggior confidenza con il tracciato ha favorito dei tempi più bassi. Le squadre hanno avuto tempo per intervenire sul migliore set up delle MINI Cooper S. Roberto Gentili si conferma il più veloce con il tempo di 2’17”515, tallonato dal romano Ferri che ha girato in 2’17”588. Gagliardini, Tramontozzi e poi il vicentino di Marostica Alessandro Tolfo, portacolori Roal Motorsport.



Classifica MINI Rushour dopo 2 gare 1. Gentili e Nember, p. 24; 3. Gagliardini, 21; 4. Ceccato, 20; 5. Fanari, 17.

Calendario MINI Rushour 2012: 11-13 maggio, Le Casttellet (F); 8-10 giugno, Mugello (FI); 6-8 luglio, Misano (RN); 20-22 luglio, Magione (PG); 31 ago-3 set Imola (BO); 14-16 set, Vallelunga (RM).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©