Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Allo Spazio Alfieri di Firenze tre giorni di proiezioni con il Clorofilla Film Festival

Documentari, film e cortometraggi chiudono il festival

Allo Spazio Alfieri di Firenze tre giorni di proiezioni con il Clorofilla Film Festival
10/10/2013, 12:58

FIRENZE - Si chiude a Firenze l’edizione 2013 del Clorofilla film festival. Dall’11 al 13 ottobre, in una sala storica come lo Spazio Alfieri -che ha riaperto proprio in questi giorni dopo sette anni di chiusura- il cinema “green” targato Legambiente conclude la sua lunga carrellata di proiezioni, iniziate durante l’estate a Festambiente nel Parco della Maremma (Gr), con tre giornate di documentari, corti e film.
Si partirà domani, venerdì 11 ottobre, alle 18 con il film Ultima chiamata, di Enrico Cerasuolo, fino a terminare domenica sera alle 22,30 con le premiazioni dell'edizione 2013 e le “Recinzioni” del critico cinematografico Johnny Palomba. Tanti i temi affrontati: dall'inquinamento nella città di Brindisi ai cambiamenti climatici passando per il sottile tema dell'immigrazione con il filmLa mia classe di Daniele Gaglianone con Valerio Mastandrea.
In programma già domani, venerdì 11 ottobre alle 21.30 L’arte della felicità di Alessandro Rak, un film animato su temi filosofici ambientato in una Napoli all’apice del suo degrado. Il film ha vinto la menzione Fedic e il premio Arca all’ultima Mostra del cinema di Venezia.
In sala l’autore e Gnut, giovane cantautore partenopeo che dopo il film si esibirà in un minilive.
Tra gli altri titoli: il corto Secchi di Edoardo Natoli, Con il fiato sospeso di Costanza Quatriglio, Genesi di Donatella Altieri.
Una tre giorni per conoscere meglio, e approfondire, non solo le tematiche ambientali ma il mondo che sta cambiando intorno a noi.
Il biglietto giornaliero d'ingresso sarà di 5 euro e darà diritto alla visione delle proiezioni pomeridiane e serali.
Per conoscere l'intera programmazione è possibile consultare il sito internet www.spazioalfieri.it.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©