Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

La musica mediterranea sul terrazzo della mediateca

Al-Maranca in concerto al MARTE


Al-Maranca in concerto al MARTE
07/07/2012, 13:07

SALERNO - Il MARTE Mediateca di Cava de’ Tirreni, giovedì 12 luglio, ospita Al-Maranca: bassista, polistrumentista, cantante, autore, produttore. L’artista si esibisce proponendo, in un concerto da solista, i suoi maggiori successi. Brani scritti negli ultimi anni e più recenti, passaggi sperimentali dal sapore mediterraneo, durante i quali Al-Maranca suona il basso, la chitarra, il liuto turco detto “baglama”, la loop station, uno strumento tecnologico comandato a pedali che permette di registrare suoni in tempo reale, risuonandoli subito a ciclo. Un vero e proprio “one man band”.

<<Credo nell’identità mediterranea, ecco perché sono tornato>> ha dichiarato Al-Maranca, che da Salerno, ha poi viaggiato in tutta Europa, arrivando a Londra. Oggi vive e lavora a Napoli, dopo 10 anni di vita e attività professionale nella capitale londinese. Ha all’attivo numerosissime collaborazioni sia live che studio tra le quali: Ken Nelson, produttore dei primi tre album di Coldplay, oltre che di Paolo Nutini, Badly Drawn Boy; Polly Paulusma, (One Little Indian Records) cantante folk pop internazionale; Oojami, world pop band, il cui manager fino a due anni fa era Miles Copeland, storico manager dei Police; Buddy Miles (Jimi Hendrix Band of Gipsies, Santana, etc..); Alex Pascall (BBC); Lockhart, autore di chill out music; Liah Wood, figlia di Ron Wood; Damien Draghici, star internazionale rumena; Jo Sa Trinxa(Sony Music). Tantissime le band e formazioni, Ugly Love, Fu Jam Collective, Bongo Brothers, Polichinelle.

Nel 2004 Al-Maranca fonda a Londra Round Coloured Note, un progetto di pop rock con influenze world dal Mediterraneo. La band si esibisce regolarmente nel circuito londinese, segue la realizzazione dell’album di esordio, “From poison to medicine” album totalmente indipendente prodotto dallo stesso Al-Maranca, in distribuzione su Itunes, Cdbaby. Attualmente, Al-Maranca è autore e produttore per la Boom Music ltd, importante publisher inglese, distributore mondiale di musica on line per vari media. Continua la sua attività live attraverso spettacoli one man band show o in duo, con il batterista Agostino Mennella in Italia ed in Europa. Al-Maranca usa basso, voce, baglama saz (sitar turco), flauti etnici, percussioni e una loop station. Continua le sue ricerche nella musica popolare napoletana, soprattutto il folk, producendo anche giovani artisti locali.

Nel 2008 è uscito il suo primo album. Sta per uscire un album strumentale e nel 2013 pubblicherà un nuovo lavoro, cantato.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©