Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Amici 11, considerazioni a margine di un successo


Amici 11, considerazioni a margine di un successo
20/05/2012, 11:05

Si è conclusa l'undicesima edizione di Amici 11, un'edizione diversa dalle altre, contestata e amata nel contempo. Molti sono stati coloro i quali hanno parlato di un programma ormai snaturato dalla presenza dei Big, dallo scarso rilievo dato ai giovani allievi di canto e ballo, a vantaggio di uno spettacolo che, andando in onda di sabato sera, necessitava altri meccanismi per attrarre gradimento, non solo da parte dei giovani che di solito seguono la trasmissione, ma anche di coloro i quali costituiscono il classico pubblico di quella serata. Gli ascolti hanno sempre premiato gli imponenti sforzi di produzione che hanno portato in trasmissione, nel corso della puntate, ospiti internazionali e italiani di grande attrattiva e comici super seguiti per tutti i gusti.
Poi c'è stato il gossip, che ha remato a tutta forza a favore del programma. Quando è stata chiamata Belen Rodriguez a far parte del corpo di ballo, soprattutto in qualità di acchiappascolti, non si sapeva fino a che punto avrebbe assolto al suo compito. La sua storia con Stefano De Martino, il conseguente triangolo con terzo vertice Emma, non hanno giovato alla qualità della trasmissione, ma hanno sicuramente favorito l'audience.
Un format diverso, probabilmente, rispetto a quello 'classico' di Amici, ma che avendo previsto un allargamento della platea televisiva, è riuscito ad ottenerlo.
Una questione di obiettivi, certo...

Commenta Stampa
di Redazione J Gossip
Riproduzione riservata ©