Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Il cantante si rifiuta di affrontare la sfida con la ragazza

"Amici", Enrico abbandona per amore di Elena


'Amici', Enrico abbandona per amore di Elena
01/03/2010, 19:03

Se ancora qualche ingenuo conservasse dei dubbi residui, ieri sera si è avuta la conferma definitiva: di "reality" "Amici" oramai non ha più nulla. Tutto è costruito ed architettato (in maniera nemmeno poi così credibile) proprio come in un telefilm di qualità non esattamente estrema. Durante l'ultimo serale, infatti, il "caso" ha voluto che la squadra bianca vincesse entrambe le sfide e che, i blu, dovessero dunque affrontarsi in una lotta all'ultimo passo-canto.
Lo scontro casalingo ha salvato Loredana e Rodrigo (oramai plurimiracolato per la sua aria da dolce sfigato) ma ha costretto i due piccioncini Elena ed Enrico alla sfida diretta. Come stucchevole e strappalacrime(finte) prova d'amore, il cantante-chitarrista ha però deciso di rinunciare alla prova con la propria fidanzata; lasciando la scuola in anticipo. L'occasione che ha obbligato al ballottaggio Loredana, Elena ed Enrico è stata a dire il vero presentata da Maria De Filippi all'inizio della puntata. I tre avrebbero infatti mancato l'osservanza di alcune regole fondamentali della scuola e sarebbe stati scoperti grazie alle telecamere ed ai microfoni presenti nel bagno (del resto è palese: se vuoi violare le regole fallo in modo che tutti possano vederti bene). Il resto della serata è condita dai soliti litigi incrociati e da qualche colpo di scena così forzato da scadere nel ridicolo. Maria oramai conosce il pubblico del suo talent-show come le tasche e sa benissimo come arruffianarselo. A questo punto, però, ci si chiede come mai non si favorisca l'entra esclusiva di attori nella scuola. Ballerini e cantanti appaiono difatti oramai superflui. Stesso dicasi, naturalmente, dei "maestri" in studio.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©