Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Amy non trova pace: rubati i suoi brani inediti

Padre di Amy furioso intenzionato a trovare colpevole

Amy non trova pace: rubati i suoi brani inediti
11/08/2011, 12:08

E’ furioso Mitch Winehouse, il papà di Amy, la cantante scomparsa in modo prematuro il 23 luglio scorso. Sono scomparse dalla casa londinese della Winehouse alcune sue canzoni inedite e libri. Chi è stato a sottrarre i brani non ha avuto nessun rispetto per il dolore che in questo momento sta vivendo la famiglia della giovane cantante. La notizia è stata riferita oggi dal Sun, al quale il padre ha riferito che è intenzionato a trovare i colpevoli di una tale mancanza. Un’amica di Amy ha commentato: “E' stato uno shock per i suoi parenti scoprire che qualcuno si è spinto a tanto. Sono ancora increduli. Mitch è furioso. La casa discografica e i manager ancora non hanno deciso cosa fare con i brani inediti di Amy e, per questo, è orribile che siano stati sottratti".

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©