Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Amy Winehouse prima in classifica dopo la sua morte

"Back to Blak" al primo posto

Amy Winehouse prima in classifica dopo la sua morte
02/08/2011, 11:08

LONDRA - Amy Winehouse torna far parlare di se. Proprio come in vita, così anche in morte: si ritorna a discutere dei sui problemi con droga ed alcol e schizza in vetta alle classifiche. Tutto questo, quasi come a rendere giustizia all’artista e non alla donna fragile e viziata. Celebrare la sua musica, la sua calda voce per farla vivere ancora una volta. Le classifiche britanniche la vedono protagonista con i sui singoli ed album ai primi posti, proprio come quando le sue canzoni suonavano nelle radio di tutto il mondo appena uscite. La morte della cantante ha dato vita ad un boom di vendite dei suoi album. Il primo album pluripremiato di Amy Winehouse “Back to Blak” si piazza al primo posto in classifica, mentre il disco d’esordio dell’artista intitolato “ Framk” lo ritroviamo alla quinta posizione. Per quanto riguarda i singoli, invece, ben cinque successi radiofonici sono nella top 40.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©