Cultura e tempo libero / Teatro

Commenta Stampa

Anche quest’anno il Trianon offre uno spettacolo sulla canzone napoletana agli anziani


Anche quest’anno il Trianon offre uno spettacolo sulla canzone napoletana agli anziani
23/07/2012, 15:57

Venerdì 27 e sabato 28 luglio e, ancora, venerdì 3 agosto prossimi, sempre alle ore 21, il teatro del centro antico consentirà al pubblico della terza età di assistere gratuitamente allo spettacolo In…canto Napoli.

L’iniziativa è promossa dalla Regione Campania e dalla Provincia di Napoli in collaborazione col Trianon.

Ad annunciarla è il presidente del consiglio provinciale, Luigi Rispoli, membro anche del cda del teatro: «Da struttura pubblica, il Trianon persegue anche una politica di attenzione sociale. In tal senso vogliamo farlo conoscere anche a chi non ha avuto la possibilità. Forti di un impianto di climatizzazione sofisticato che ci permette di programmare attività anche in questa torrida stagione, abbiamo scelto il musical di canzoni napoletane di Diego Sanchez per la sua spettacolarità: interamente cantato dal vivo, vede in scena lo stesso Sanchez, due brave cantanti e sei ballerine, per proporci, con tanti cambi di costume, i più bei classici, come Era de maggio, ‘O sole mio e Torna a Surriento, ma anche le frizzanti canzoni delle sciantose, le macchiette di Nino Taranto e i successi di Renato Carosone, nonché brani di origine teatrale come La rumba degli scugnizzi».

Per questa iniziativa, riservata a un pubblico di ultrasessantenni, è possibile effettuare le prenotazioni, per un massimo di due biglietti, sia online sul sito della Provincia (www.provincia.napoli.it/trianon2012.html) sia al botteghino del teatro (tel. 081-225 82 85), nei giorni feriali dalle 10 alle 13:30 e dalle 16 alle 19:30.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©