Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

La popstar: "Lottiamo per i nostri diritti"

Animalisti contro Lady Gaga e il suo abito di carne


Animalisti contro Lady Gaga e il suo abito di carne
14/09/2010, 15:09

Si è presentata agli Mtv Video Music Awards con un vestito di carne, ma l'idea non è affatto piaciuta agli animalisti. Lady Gaga, la popstar di origine palermitana più stravagante del momento, si è difesa a spada tratta.
"Io non sono un pezzo di carne, dobbiamo batterci per i nostri diritti altrimenti ci ritroveremo con gli stessi diritti di un pezzo di carne", ha detto.
La popstar ha sottolineato che la sua intenzione non era di mancare di rispetto a nessuno indossando quel vestito. Nel corso di un programma televisivo ha precisato che la sua stravaganza voleva soltanto essere un modo per battersi per i suoi ideali.
Non è una novità, infatti, vedere Lady Gaga in questa versione, già una volta su "Vogue" giapponese apparve con un bikini fatto con pezzi di carne cruda. Anche in quella occasione fu oggetto di grosse critiche. Agli Mtv Video Music Awards era con lei, per ritirare i premi, la cantante Cher che ha definito l'abito"geniale".

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©