Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Apertura della XII edizione del Premio Festival Napoli Cultural Classic


Apertura della XII edizione del Premio Festival Napoli Cultural Classic
11/05/2012, 10:05

L’Apertura della XII edizione del Premio Festival Napoli Cultural Classic si svolgerà nella Sala dei Medaglioni del Palazzo Vescovile in Nola, via San Felice, alle ore 18.30 , dedicata alla Cerimonia di premiazione dei vincitori della settima edizione del Concorso Internazionale di Poesia e Narrativa – Saggi Giuridici che anche quest’anno si avvale dei prestigiosi patrocini della Diocesi di Nola, del Progetto Culturale, del Consiglio Ordine Avvocati di Nola e Università Parthenope di Napoli.
Organizzato e coordinato dal consigliere per la sezione Scrittura, Anna Bruno, il concorso si articola complessivamente in undici sezioni per opere inedite rivolgendosi anche ai Giovani e agli Studenti degli istituti superiori.
Un’ulteriore sezione su invito è dedicata ad Autori le cui opere hanno arricchito il panorama editoriale e quest’anno saranno premiati illustri ospiti: Giuseppe Crimaldi per l’opera “ I Casalesi”, Vincenzo De Luca per l’opera “ Ancora una fiaba per addormentarsi”, Tiziana Grassi per l’opera “ Senza sponda” e Giovanni Guidelli per l’opera “ L’urna degli Zoppi”.
Presenti anche il prof. Ciro Castaldo e lo stilista Claudio Greco per anticipare l’uscita dei loro libri.
Nel corso della premiazione verrà assegnato il premio per la carta stampata al giornalista Vincenzo Rubano del quotidiano Repubblica.
La Giuria del Premio, presidente l’esimio professor Don Lino D’Onofrio, vede la presenza della prof.ssa Regina Célia Pereira da Silva, della dott.ssa Raffaela Romano , dell’avv. Federico Maria De Luca di Melpignano e di scrittori- poeti – operatori culturali: Emanuela Esposito,Giuseppe Bianco, Claudio Perillo e Giuseppe Vetromile.
La cerimonia sarà presentata dagli attori Gigliola De Feo e Andrea Fiorillo, con la direzione artistica del consigliere Anna Bruno.
Accompagnati dalle chitarre dei maestri Antonio Marotta e Santolo Testa, a declamare le opere vincitrici saranno giovani attori affermati: Ivan Boragine, Lorenzo Patanè, Marco Ciotti, Giordano Petri, Giuseppe Covino e Luca Riemma.
A cura del consigliere Anna Bruno, ancora una volta la pubblicazione di un’Antologia del Premio che darà visibilità alle opere selezionate ed è stata impreziosita da partecipazioni straordinarie come quelle di Gigliola De Feo, Emanuela Esposito, Marco Ciotti e Lorenzo Patanè,. In Antologia, anche il monologo teatrale “Omaggio ad Alda Merini” di Carmine Ardolino
Nel corso della stessa cerimonia, saranno presentati i partecipanti selezionati della IV edizione del Concorso Giuridico organizzato dall’avvocato Diodata Ardolino , affiancata dall’avv. Giovanni Paolo Picardi.
Nella Sala dei Medaglioni sarà allestita la mostra dei pittori: Michela Prato, Raif, Veronica Vecchione e Nino Velotti. A fine Cerimonia, visita a “Spazio Amira” dove continua l’esposizione delle opere dei succitati artisti per un party art d’eccezione.
Fotografo ufficiale del Premio: Salvatore Franchini.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©