Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

E' il primo film italiano in concorso a Venezia

Applausi per 'La pecora nera' di Ascanio Celestini


Applausi per 'La pecora nera' di Ascanio Celestini
02/09/2010, 21:09

VENEZIA - Grande fervore alla Mostra del cinema per "La pecora nera" di Ascanio Celestini, premiato dal pubblico con sette minuti di applausi.
Il regista e gli attori hanno raggiunto gli spettatori quando la luce in sala si è accesa.
Il primo film italiano, in concorso alla Mostra del cinema di Venezia, uscirà dal 15 ottobre; si tratta dell'adattamento dello spettacolo teatrale omonimo che da anni l'attore porta in giro per l'Italia. La pellicola racconta la vita di Nicola, interpretato dallo stesso Celestini, folle come la mamma morta in manicomio. Sognatore ex sessontottino ha improvvisi squarci di illuminazione, che mettono in crisi il sistema di valori su cui è fondato il mondo post Sessantotto.
"E' un film di denuncia del manicomio come istituzione alienante al pari di carcere e scuola" dichiara il regista.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©