Cultura e tempo libero / Mostre

Commenta Stampa

L'esposizione ricostruisce la storia della band svedese

Apre a Stoccolma "Abba - The Museum"

Il gruppo è tornato al successo con il musical "Mamma mia!"

Apre a Stoccolma 'Abba - The Museum'
07/05/2013, 17:46

STOCCOLMA (SVEZIA) - Dopo la lunga e paziente attesa di milioni di fans, apre oggi a Stoccolma “Abba - The Museum”, il museo interattivo interamente dedicato agli Abba, noto gruppo pop svedese degli anni Settanta. L’obiettivo è quello di ricostruire la storia della band svedese che, pur essendosi sciolta circa trent’anni fa, continua a riscuotere un grande successo. La struttura è stata ricavata sull’isola di Djurgarden, all’interno del più grande Swedish Hall of Fame, e raccoglie strumenti, costumi, musica e tutto ciò che possa raccontare la storia del quartetto scandinavo (Björn Ulvaeus, Benny Andersson, Agnetha Fältskog e Anni-Frid Lyngstad, meglio conosciuta come 'Frida' ), tornato alla notorietà da qualche anno grazie al musical e poi al film “Mamma Mia!”.

“Nel museo i visitatori potranno vederci di nuovo insieme – ha spiegato Björn Ulvaeus ai giornalisti – molto più da vicino di come ci hanno mai visto finora”. Inizialmente, il chitarrista della band era scettico sul progetto, ma poi ha cambiato idea e ha deciso di partecipare attivamente alla gestione dello spazio espositivo che, attraverso strumenti multimediali, permetterà ai visitatori di entrare nel mondo degli Abba e di sentirsi parte della band autrice di successi quali Dancing Queen e Waterloo.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©