Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Apre "Mangiafuoco" sul lungomare partenopeo


.

Apre 'Mangiafuoco' sul lungomare partenopeo
26/02/2009, 14:02

Si chiama "Mangiafuoco" il nuovo locale sorto sulle ceneri del "Pinterrè", sul lungomare di Napoli. Ad appena due settimane dall'apertura, il megalocale - cinquecento metri quadrati su due piani - già si preannuncia un luogo di grande richiamo del by night partenopeo, grazie al menù multietnico e alla peculiarità dell'unione di tre diverse culture culinarie: napoletana, sudamericana e nipponica. All'ingresso del locale, a fronte strada, ci si imbatte in una pizzeria-braceria dove è possibile degustare carne e pesce alla brace, mentre il piano inferiore è un ibrido, diviso tra un angolo dedicato al "churrasco" , il lato "Brasil", e un'area interamente dedicata alla cucina giapponese, "Toshiro a mare", dove è possibile degustare sushi a volontà. Al centro un buffet comune, con specialità internazionali. Caratteristica di grande richiamo è la formula del no-stop: ai clienti del piano inferiore è consentito mangiare al costo di un'unico ticket tutte le pietanze servite finché non saranno loro stessi a comunicare di essere sazi mostrando un cartellino rosso con sopra scritto "Non ne posso più".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.