Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Arcobaleno dello Sport, al Sindaco De Magistris il taglio del nastro


Arcobaleno dello Sport, al Sindaco De Magistris il taglio del nastro
03/06/2011, 18:06

Sarà il nuovo Sindaco di Napoli Luigi De Magistris ad aprire la manifestazione "L'Arcobaleno dello Sport", in programma domenica prossima, 5 giugno, dalle ore 9.30 alle 12.30, presso lo stadio Collana del Vomero. Il primo cittadino terrà il discorso d'inizio della festa multietnica riservata ai figli degli immigrati di età compresa tra i 10 e 15 anni. Con De Magistris interverranno il presidente del Coni Napoli Amedeo Salerno, il presidente della Provincia di Napoli Luigi Cesaro e il consigliere regionale con delega allo Sport Luciano Schifone.

Organizzato dal Coni Napoli e patrocinato dal Ministero dell’Interno, L’Arcobaleno dello Sport vedrà la presenza di circa duemila giovanissimi atleti di sessanta nazionalità differenti che si esibiranno, insieme ai ragazzi napoletani, in attività ludico-sportive. Dopo la sfilata di tutte le associazioni e scuole aderenti, i ragazzi si esibiranno in quindici discipline sportive: i più piccoli in percorsi ginnici di destrezza ed equilibrio, i più grandi in esibizioni sportive: atletica, basket, badminton, bowling, braccio di ferro, calcio, calcio da tavolo, circuito animato, cricket, judo, palla tamburello, pallavolo e tennistavolo. I giovani immigrati arrivano da tutto il mondo: Cina, Nigeria e Sri Lanka le nazioni più rappresentate.

L’evento si colloca nel contesto della Giornata Nazionale dello Sport, giunta all’ottava edizione, che si svolgerà in tutta Italia e all’ombra del Vesuvio avrà come palcoscenico i 33 Comuni della provincia partenopea che hanno aderito. Il tema della manifestazione quest'anno è “Lo sport ci unisce”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©