Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Arriva Eurojackpot il nuovo SuperEnalotto Europeo


Arriva Eurojackpot il nuovo SuperEnalotto Europeo
18/11/2011, 14:11

SuperEnalotto senza frontiere. Non solo la moneta unica per sentirsi più europei, ma anche un nuovo gioco che allarga i confini dei concorsi a estrazione tanto amati dagli italiani. Come riporta Agipronews, dovrebbe arrivare entro la primavera 2012 e quasi certamente si chiamerà “Eurojackpot”, già ribattezzato “SuperEnalotto europeo”. La voce circolava da qualche tempo, ma la conferma è arrivata nel recente decreto dell'Aams, in materia di tassazione, che ha annunciato l'arrivo di un nuovo gioco “comunitario”. Una nuova estrazione settimanale, dunque, che farà compagnia alle tre serate già dedicate del Superenalotto Sisal, che ha fatto vincere negli ultimi dieci mesi – tra “6”, “5+” e “5stella” - premi per 150 milioni, mentre “SiVincetutto” ha distribuito in sei edizioni oltre 72 milioni. L'Italia aspetta ora di conoscere quali saranno i suoi compagni di viaggio: è quasi certo che al nuovo concorso parteciperanno - almeno in una prima fase - Francia, Spagna e Germania. Più paesi, più giocatori, dunque, e montepremi più elevati, fissando però un’unica percentuale di vincite valida per tutta l’Ue: il resto – vale a dire il prelievo fiscale e gli aggi di concessionari e ricevitori – sarà stabilito paese per paese. Quello che già accade per la prima lotteria europea, l'Euromillions, lanciata nel 2004 e che, ad oggi, vede la partecipazione di nove paesi (Francia, Spagna, Regno Unito, Austria, Belgio, Irlanda, Lussemburgo, Portogallo e Svizzera). Vincite da record che faranno di certo gola agli affezionati del SuperEnalotto. Basti pensare che per l'Euromillions, ricorda Agipronews, un biglietto costa 2 euro e alla vincita di prima categoria va il 32% del montepremi. Lo sa bene il cittadino britannico che, il 12 luglio scorso, ha centrato un premio da 185 milioni di euro, finora la vincita più alta mai realizzata in Europa (al secondo posto i 178 milioni vinti proprio al Superenalotto nell'ottobre dello scorso anno). Il nuovo gioco sarà disciplinato da Aams, così come dalle Autorità degli altri paesi partecipanti, che, attraverso un decreto, dovrà definirne il regolamento. Le regole generali, invece, saranno molto simili a quelle del Superenalotto made in Italy. Il totalizzatore sarà lo stesso, mentre è possibile che i numeri da estrarre diminuiscano. Non più 90, dunque, ma proprio come accade per Euromillions (dove si gioca su 50 numeri), meno combinazioni possibili e più possibilità di centrare il jackpot, anzi l'Eurojackpot.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©