Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

L'opera del Pontefice è stata tradotta in sette lingue

Arriva in tutte le librerie il nuovo volume del Papa


Arriva in tutte le librerie il nuovo volume del Papa
02/03/2011, 15:03

CITTA' DEL VATICANO - Per il 10 marzo è prevista l'uscita del nuovo libro del Papa dal titolo "Gesù di Nazaret. Dall'ingresso in Gerusalemme fino alla resurrezione". Un volume di 348 pagine dedicato alla figura di Cristo, tradotto in ben sette lingue: italiano, tedesco, inglese, francese, spagnolo, polacco e portoghese. Proprio oggi sono state fatte alcune anticipazioni dalla Libreria Editrice Vaticana sulle seguenti sezioni: ''Il mistero del traditore'' (quarto punto del capitolo terzo, dal titolo ''La lavanda dei piedi''); ''La data dell'ultima cena'' (primo punto del capitolo quarto, dal titolo ''L'Ultima Cena''); ''Gesu' davanti a Pilato (terzo punto del capitolo settimo, dal titolo ''Il processo a Gesu' ''). Una riflessione sulla Passione, morte e resurrezione di Cristo che esce dopo quattro anni dalla pubblicazione di Gesù di Nazaret nell'aprile 2007. Ecco uno dei passaggi del volume: ''Ai grandi e ai potenti si faccia incontro il potere della verita', il diritto comune, il diritto della verita' '' Benedetto XVI chiede: "Può la politica assumere la verità come categoria della sua struttura?". Poi afferma: "la verità è il vero re". Inoltre aggiunge che ''La potenza militare, da sola, non puo' stabilire nessuna pace. La pace si fonda sulla giustizia''. In merito alla scienza, il Papa sottolinea nel libro che "ha permesso di leggere nel codice genetico dell'uomo" ma non la sua "verità" più profonda.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©